Dom. 05 Dic. 2021
HomeCologno MonzeseBilella: ora c'è l'aggravante della violenza sessuale

Bilella: ora c’è l’aggravante della violenza sessuale

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Ad Antonino Bilella, accusato di aver ucciso e poi occultato il corpo di Francesca Benetti, è stata contestata anche l’aggravante della premeditazione e della violenza sessuale.

Mentre il custode di Villa Adua, accusato dell’uccisione della professoressa originaria di Cologno Monzese, si avvale nuovamente della facoltà di non rispondere, emergono nuovi dettagli dalle indagini.

Nel corso dell’interrogatorio in carcere i sostituti Marco Nassi e Salvatore Ferraro hanno contestato a Billella anche la premeditazione e la violenza sessuale. “A breve depositeremo gli atti per la chiusura delle indagini e chiederemo il rinvio a giudizio”, ha dichiarato alla stampa il procuratore capo Francesco Verusio.

ARTICOLI CORRELATI