Ven. 03 Feb. 2023
HomeCinisello BalsamoFulmine contro una palazzina, danni e paura a Cinisello

Fulmine contro una palazzina, danni e paura a Cinisello

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker]- Un colpo, forte come una bomba. La luce che salta, insieme agli apparecchi tecnologici. Ha lasciato un brutto segno, l’altra notte, il passaggio del temporale a Cinisello.

Un fulmine ha colpito il locale ascensore di una palazzina di via Carmelita De Ponti, al civico 26. La scarica è stata così forte da spaccare due porte a vetri sulla rampa delle scale e crepare in più punti il muro all’ultimo piano e bruciare completamente sia il motore che la centralina dell’ascensore, rimasto ovviamente bloccato: “Fuori servizio per fulmine” si leggeva ieri sulla porta.

 Il giorno dopo l’elettricità delle parti comuni e le linee telefoniche delle singole abitazioni non erano ancora state ripristinate e ogni famiglia ha fatto il conto dei danni: a chi è saltata la televisione, a chi il computer o il decoder. Ma è andata bene: i vigili del fuoco, intervenuti sul posto appena dopo la scarica per mettere in sicurezza gli ambienti, hanno detto che se qualcuno si fosse trovato in quel momento dentro l’ascensore, le conseguenze sarebbero potute essere ben peggiori, o tragiche.

Il palazzo di via De Ponti non è stato l’unico bersaglio della furia di questa tempesta di maggio. Molte vie del Nordmilano sono rimaste allagate, causando diversi disagi. Anche la caserma dei vigili del fuoco è stata colpita da un fulmine, che ha fatto andar via la luce per qualche minuto, per fortuna senza che ci siano stati danni.

ARTICOLI CORRELATI