Dom. 05 Dic. 2021
HomeAttualitàEsselunga, le perplessità della Lista Civica Arduino

Esselunga, le perplessità della Lista Civica Arduino

[textmarker color=”E63631″]CUSANO MILANINO[/textmarker] – La convenzione firmata con Esselunga non piace alla Lista Civica di Lidia Arduino. A poche settimane dalle elezioni ogni argomento diventa chiaramente motivo di discussione e, l’arrivo del nuovo centro commerciale è già da tempo materia di dibattito tra i cittadini di Cusano e le forze politiche.

Per il centrodestra attualmente al governo della cittadina, la firma della convenzione è indubbiamente un successo, mentre tra le file del centro sinistra, c’è molta perplessità.

“E’ veramente un gran risultato aver consentito ad Esselunga di costruire la massima superficie possibile: 2.500 mq di superficie di vendita, ai quali si aggiungono i sovradimensionati spazi accessori, per un totale di ben 8.395 mq di superficie lorda di pavimento, con 800 posti auto che sembrano fatti apposta per i futuri ampliamenti dell’area commerciale che ingloberà presto parte degli spazi accessori?” Si chiedono dalla Lista Arduino in una nota per poi aggiungere: “Ora però ci si chiede quali saranno gli effetti collaterali, il prezzo che la città dovrà pagare in termini di traffico (+30%), di inquinamento, di bellezza negata, di occasione sprecata per dare dignità e degna immagine alla città giardino”.

La palla ripassa al centrodestra, che invitiamo a dare una replica, con le sue argomentazioni.

ARTICOLI CORRELATI