Ven. 12 Apr. 2024
HomeCormanoCormano, inaugurato il nuovo Punto Prelievi nel centro di via D'Annunzio

Cormano, inaugurato il nuovo Punto Prelievi nel centro di via D’Annunzio

Diventano 15 i Punti Prelievi gestiti da ASST Nord Milano, 9 nei Comuni nordmilanesi e 6 a Milano città.

Taglio del nastro per il nuovo Punto Prelievi di Cormano. La cerimonia di inaugurazione stamane alla presenza del Direttore Generale Asst Nord Milano, Tommaso Russo, e del Sindaco di Cormano, Luigi Magistro. Diventano così 15 i punti prelievo gestiti da Asst Nord Milano di cui 9 nei territori di Bresso, Cormano, Cinisello Balsamo, Sesto San Giovanni, Cusano Milanino e Cologno Monzese e 6 a Milano città.

La sede di via D’Annunzio, 7 all’interno della quale sono già presenti il Centro Vaccinale, il Consultorio Familiare e il servizio di Scelta e Revoca, ogni lunedì e mercoledì mattina dalle 7.30 alle 9.00 e il sabato dalle 7.30 alle 9.30 ospiterà anche il Punto Prelievi del sangue in libero accesso, senza prenotazione e con ricetta del Medico di Medicina Generale o di altro specialista. Le provette saranno processate nei laboratori dell’Ospedale Bassini e i referti degli esami di routine potranno essere visualizzati sul Fascicolo Sanitario Elettronico o ritirati in tutte le sedi Asst Nord Milano dopo 24 ore dal prelievo.

“Questo nuovo punto prelievi vuole testimoniare il quotidiano impegno ad offrire servizi di prossimità ai cittadini dei nostri comuni di riferimento – dichiara Tommaso Russo Direttore Generale Asst Nord Milano -. Ringrazio il Sindaco Magistro per la costante collaborazione e la rispettosa determinazione con cui si fa portavoce delle esigenze del suo territorio”. Grato e soddisfatto per il supporto concreto e per il proficuo rapporto di collaborazione tra Comune e ASST Nord Milano, il sindaco Luigi Magistro:  “Considerando la situazione in cui la nostra comunità si è trovata a seguito del progressivo depauperamento dei presidi di sanità pubblica – spiega – ringraziamo ASST Nord Milano e il DG Tommaso Russo per il ruolo fondamentale nella concretizzazione delle nostre istanze con l’obiettivo di portare sul territorio un’offerta di sanità pubblica territoriale sempre più ricca e articolata per essere vicini ai cittadini, specialmente i più fragili”

ARTICOLI CORRELATI