Mer. 21 Feb. 2024
HomeA tutto sportPro Sesto battuta dal Vicenza. Il presidente Albertini: "I due gol entrambi...

Pro Sesto battuta dal Vicenza. Il presidente Albertini: “I due gol entrambi viziati da irregolarità in sequenza a dir poco clamorose”

La Pro Sesto capitola al Menti contro una squadra forte, il Vicenza, ma è polemica per la regolarità delle reti. Le dichiarazioni del presidente Gabriele Albertini al termine della gara sollevano non poche critiche all’arbitraggio pur riconoscendo ampiamente il valore degli avversari. La vittoria dei padroni di casa arriva anche dalla concessione di un paio di regali da parte dei biancocelesti. Prima un rigore, che viene parato, poi alla mezz’ora del primo tempo nessuno dei giocatori della Pro Sesto riesce a intercettare un pallone basso dalla sinistra e il portiere biancoceleste si fa anticipare da Golemic permettendo a Della Morte un facile tiro in porta. Nella ripresa  dopo una ventina di minuti arriva il gol che blinda il risultato finale: Rolfini con un tocco di punta riesce ad anticipare l’uscita del portiere avversario.

La polemica: “Gol viziati da irregolarità”

Nel post partita sono arrivate le dichiarazioni del Presidente della Pro Sesto Gabriele Albertini: “Questa sera ho deciso di non far presentare nessuno in sala stampa per evitare che i nervosismi della partita si accendessero ulteriormente. Finita la gara, ho fatto i complimenti alla squadra: i ragazzi sono usciti a testa alta da questo stadio, contro un avversario di grande valore. Ho fatto i complimenti anche al Vicenza che, come sappiamo, è una squadra fortissima. Però oggi le immagini parlano chiaro: i due gol subiti sono entrambi viziati da irregolarità in sequenza a dir poco clamorose, al limite del grottesco”.

Gabriele Albertini
Gabriele Albertini

“Non ci sono altri commenti da fare – prosegue Albertini –  in Serie C ritengo non sia accettabile commettere questi errori ed avere un atteggiamento di così tanta presunzione nei confronti di calciatori e staff come quello a cui abbiamo assistito questa sera da parte dell’arbitro. In ogni caso voglio ribadire i complimenti ai nostri ragazzi che hanno dato tutto e giocato una buona partita in un campo ostico e ai nostri tifosi che ci hanno seguito e ci hanno fatto sentire ancora una volta la loro vicinanza. Continuiamo a lavorare in questa direzione pensando al nostro percorso”.

L.R. Vicenza-Pro Sesto 2-0 (1-0)

Marcatori: Della Morte 31′, Rolfini 67′

L.R. VICENZA – Confente; De Col, Golemic, Laezza, Talarico, Ronaldo, Tronchin (dall’80’ Rossi), Greco (dall’80’ Sandon) , Scarsella (dal 68′ Proia), Della Morte (dall’80’ Jimenez), Rolfini (dal 68′ Pellegrini)
A disp.: Massolo, Siviero, De Maio, Cavion, Valietti, Lattanzio, Ierardi, Fantoni
All.: Aimo Diana

PRO SESTO – Botti; Toninelli, Marianucci, Giorgeschi; Petrungaro (dal 73′ D’Alessio), Gattoni, Ferro (dal 52′ Santarpia), Maurizii; Sala (dall’84 Basili), Florio (dal 52′ Petrelli) ; Bruschi
A disp.: Formosa, Saccone, Iotti, Mapelli, Marchisano, Brignoli, Bussaglia, Arras
All.: Francesco Parravicini

Note. Ammoniti: Botti, Golemic, Laezza, Toninelli, Florio

Recupero: 0′ + 4′

Spettatori: 7425

Arbitro: Dario Madonia della Sezione AIA di Palermo
Assistenti: Marco Porcheddu della Sezione AIA di Oristano – Mario Pinna della Sezione AIA di Oristano
Quarto Ufficiale: Carlo Esposito della Sezione AIA di Napoli

ARTICOLI CORRELATI