Gio. 25 Lug. 2024
HomeAppuntamentiSfera Ebbasta: da Ciny a San Siro, per davvero (XDVR)

Sfera Ebbasta: da Ciny a San Siro, per davvero (XDVR)

Sfera Ebbasta, al secolo Gionata Boschetti, l’artista trentenne cresciuto a Cinisello Balsamo approderà a San Siro, per la sua prima volta, il prossimo 24 giugno 2024.
L’annuncio, dato a sorpresa alle 14 odierne, è stato divulgato solo poche ore dopo l’uscita del suo nuovo album X2VR, disponibile su tutte le piattaforme digitali, in CD e anche in VINILE.
Chissà se Gionata, nel 2011, avrebbe mai pensato o sognato di poter percorrere quei 14 km scarsi che distano dal suo quartiere, attraversando la città, per arrivare a San Siro per un suo concerto e non per guardare una partita di calcio.
In quegli anni, infatti, Sfera Ebbasta – non ancora ventenne – cominciava a caricare i suoi primi brani su YouTube, iniziando a farsi conoscere e creando la sua prima fan base.

Ma, come si sa, in tutti i settori sono gli incontri, quelli giusti e fortunati, a fare la differenza; sia dal punto di vista umano che professionale, come quello avvenuto con il suo produttore Charlie Charles.
Il connubio tra i due ragazzi dà il via ad un successo senza precedenti, portando Sfera Ebbasta a essere l’artista italiano ad avere venduto più dischi nel mondo, nel decennio 2010-2019, e a essere il primo artista italiano nella top 100 mondiale di Spotify.

Dal 2015, quando esordì con l’album XDVR, sono passati poco più di 8 anni, tanti tour in Italia, in Europa e nel mondo.
Svariate collaborazioni con artisti italiani e internazionali, una splendida compagna che lo ha reso papà del piccolo Gabriel che festeggerà i due anni 48 ore prima che Sfera salga gli “scalini” dello stadio più prestigioso al mondo, noto per il calcio ma anche, e soprattutto, per la musica.

E, ne siamo certi, un pezzo di cuore di Gionata batterà forte per la sua Ciny.

ARTICOLI CORRELATI