Mar. 05 Mar. 2024
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, approvato l’ordine del giorno della maggioranza di centrodestra contro la...

Cinisello Balsamo, approvato l’ordine del giorno della maggioranza di centrodestra contro la violenza sulle donne

Durante la seduta consiliare svoltasi in settimana, è stato approvato l’ordine del giorno proposto dalla maggioranza “La violenza contro le donne non va in vacanza”. “Questo provvedimento – si legge in una nota  –  impegna la giunta in azioni concrete per affrontare il crescente problema della violenza contro le donne e prevenire ulteriori tragedie”.

Si tratta – prosegue la nota di una  “manifestazione concreta dell’impegno della maggioranza di centrodestra a combattere la violenza di genere in tutte le sue forme. Questo atto del fare impegna l’amministrazione comunale in una serie di misure e azioni mirate, tra cui:
• Implementazione della cartellonistica comunale: Sarà promosso il numero di pubblica utilità antiviolenza e antistalking 1522, affinché le vittime possano trovare il sostegno e l’assistenza di cui hanno bisogno.
• Sensibilizzazione della cittadinanza: Saranno organizzati eventi ad hoc, tra cui interviste a figure femminili del territorio, la realizzazione di video sul tema, concorsi di scrittura rivolti alle scuole e concerti di sensibilizzazione per coinvolgere la comunità locale nella lotta contro la violenza di genere.
• Concorso di street art: Sarà predisposto un concorso di street art rivolto alla fascia giovanile, con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani alla problematica della violenza contro le donne e incoraggiarli a esprimersi attraverso l’arte.
• Intitolazione di un luogo alle vittime di femminicidio: Sarà dedicato un luogo simbolico alle vittime di femminicidio, per commemorare coloro che hanno perso la vita a causa della violenza di genere”.

“Queste azioni non si limiteranno alla sola giornata del 25 novembre, – fanno sapere dalla maggioranza cinisellese – ma rappresentano un impegno continuo dell’amministrazione comunale nel contrastare la violenza contro le donne in modo sistematico ed efficace”.

I capigruppo di maggioranza dichiarano: “I fatti di cronaca ci raccontano ogni giorno di un numero sempre maggiore di vittime di violenza. Questo ordine del giorno nasce proprio per prevenire e contrastare questo triste fenomeno che, purtroppo, non accenna a diminuire. È un ordine del giorno che impegna la giunta in azioni concrete e che coinvolgono i più giovani in un’ottica di formazione e sensibilizzazione.”

“È con rammarico che notiamo come la minoranza abbia scelto di astenersi durante la votazione e abbia cercato di strumentalizzare un tema così importante. La lotta contro la violenza sulle donne dovrebbe unire tutti gli schieramenti politici in un impegno comune, invece di lasciare spazio a protagonismi personali intrisi di ostinati atteggiamenti ideologici”, concludono i capigruppo, nel ribadire la determinatezza a combattere la violenza contro le donne e a proteggere le vittime, lavorando insieme alla comunità per costruire un futuro in cui tutte le donne possano vivere libere dalla paura e dalla violenza.

ARTICOLI CORRELATI