Mar. 27 Feb. 2024
HomeBreaking NewsLETTERA APERTA AL DIRETTORE DI NORDMILANO24

LETTERA APERTA AL DIRETTORE DI NORDMILANO24

Egregio Direttore,
ho letto l’articolo online pubblicato sulla vostra testata il 07/06/23 in cui raccontate del primo Consiglio comunale dopo le elezioni amministrative di Cinisello Balsamo. Non ho potuto non notare la scelta del sommario in cui, parlando di me, scrivete “Marco Tarantola se la prende con la stampa locale” e, un po’ più avanti, come avete scelto, all’interno del mio ampio discorso, di mettere nuovamente in evidenza il passaggio sulla stampa quasi abbiate percepito nel mio intervento in aula (o vogliate riportare al vostro pubblico) acredine nei confronti dei giornalisti e delle testate giornalistiche locali.

Le scrivo perché ci tengo a sgombrare subito il campo da possibili fraintendimenti: non nutro nessun livore nei confronti degli esponenti della stampa locale.
Quella dei giornalisti è una categoria chiamata a svolgere un compito impegnativo e difficile quanto delicato come informare il cittadino approfondendo, verificando le fonti e attuando un legittimo discernimento dei fatti. Rendere comprensibile ciò che spesso non lo è e praticare l’arte dell’equilibrio è impresa ardua, che prevede anche rischi di eccessive semplificazioni e di sintesi inappropriate, quando non fuorvianti. Sono certo che ammetterà che quel sommario – magari scritto da chi non era in aula quella sera – è perlomeno fuorviante.

Mi permetto perciò di ribadire quando detto in quella circostanza. In campagna elettorale molte persone, anche molti nostri elettori, ci hanno chiesto dove siamo stati in questi anni, come a volerci rimproverare di non essere stati abbastanza visibili, come a dirci che non hanno “sentito” il nostro lavoro e la nostra voce, l’opposizione e l’alternativa alla Amministrazione Ghilardi che non hanno apprezzato. È stato un dispiacere.

Come ho evidenziato nel mio primo intervento in Consiglio comunale, negli scorsi cinque anni l’opposizione c’è stata e ha lavorato molto anche in termini propositivi! Rivedendo il mio intervento sul sito del Comune è possibile ascoltare un elenco di alcune delle proposte più significative che abbiamo fatto e dei temi su cui ci siamo spesi.

In questo nuovo mandato, in cui il Gruppo consiliare del Partito Democratico, fortemente rinnovato, rappresenta la quasi totalità della minoranza, vorremmo lavorare molto di più sull’efficacia della nostra comunicazione e sulla presenza esterna ai luoghi istituzionali. Cercheremo di essere più visibili, più riconoscibili, insomma, di farci sentire di più da tutte quelle persone che cercano una proposta seria, qualificata, competente e che magari, proprio per questo, non sono neanche andate a votare (il dato dell’affluenza nelle ultime amministrative è drammatico, il più basso di sempre!). Siamo convinti di avere i contenuti per rispondere a questo bisogno e non ho dubbi che tali contenuti saranno oggetto di approfondimento, verifica e discernimento anche da parte delle migliori testate locali, tra cui NORDMILANO24.

Per cominciare con il piede giusto, Direttore, le offro fin d’ora la mia disponibilità a una intervista a tutto campo in cui non mi sottrarrò ad alcuna domanda che lei o i suoi collaboratori vorranno farmi anche sulla questione che probabilmente vi ha fatto risentire (questo percepisco dalle scelte nel vostro articolo). E se anche non volesse percorrere questa strada sarò comunque felice di offrirle un caffè a tu per tu, senza microfoni accesi o telecamere che inquadrano, per conoscerci meglio e avviare una imprescindibile relazione improntata al rispetto dei reciproci ruoli e alla correttezza.

I miei più cordiali saluti e un augurio di buon lavoro.

Marco Tarantola

Consigliere comunale di Cinisello Balsamo e Capogruppo del Gruppo Consiliare del Partito Democratico.

Cinisello Balsamo, 09/06/2023

Marco, vediamoci per un caffè. Solo una precisazione: eravamo in aula. 

A.d.l.

ARTICOLI CORRELATI