Mer. 17 Apr. 2024
HomeBreaking NewsPaderno Dugnano, 7 rapine in un mese: arrestati

Paderno Dugnano, 7 rapine in un mese: arrestati

 

Sono finiti agli arresti domiciliari i presunti autori di sette rapine a mano armata eseguite nel mese di gennaio in una nota catena di negozi per la casa e l’igiene personale, per un bottino complessivo di circa 5.300 euro. Si tratta di due uomini di 50 e 42 anni, entrambi italiani e residenti rispettivamente a Cormano e Paderno Dugnano, individuati grazie alle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Monza ed eseguite congiuntamente dalla Sezione Operativa della Compagnie di Desio e dalla Tenenza di Paderno.

Identico il modus operandi in tutti i colpi messi a segno dai due uomini nei punti vendita di Desio, Garbagnate Milanese, Milano, Muggiò, Nova Milanese, Paderno Dugnano e Senago. Una volta individuato il negozio da colpire, i due si avvicinavano a bordo di un’autovettura di piccole dimensioni, subito dopo, uno entrava all’interno minacciando la cassiera con una pistola – poi rivelatasi essere di tipo “scenico” priva del tappo rosso – facendosi consegnare il denaro in cassa, mentre l’altro attendeva all’esterno a bordo del veicolo pronto per la fuga.

Le indagini dei Carabinieri, condotte anche mediante l’analisi dei varchi stradali e delle immagini estrapolate dai circuiti di videosorveglianza delle attività commerciali e delle zone limitrofe, hanno permesso di ricostruire nel dettaglio le rapine, trovando pieno riscontro nell’arresto dei due soggetti in flagranza di reato, da parte dei Carabinieri della Sezione Operativa di Desio, a seguito della rapina commessa a Muggiò il 23 gennaio scorso. I due uomini sono ora agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

ARTICOLI CORRELATI