Mar. 25 Giu. 2024
HomeA tutto sportCinisello Balsamo, Davide Critelli sale sul podio a Monza

Cinisello Balsamo, Davide Critelli sale sul podio a Monza

Nell’appuntamento inaugurale del campionato FX3, il pilota del D-Team Racing è autore di due prestazioni positive che lo vedono conquistare un terzo ed un quarto posto sulla pista di casa. Prossima sfida a Vallelunga il 28 e 30 aprile

Buona la prima! Si apre con un risultato positivo la nuova avventura di Davide Critelli e del D-Team Racing nel campionato FX3. In occasione del round che ha inaugurato la stagione, svoltasi a Monza, il veloce pilota lombardo si è da subito imposto come uno dei principali protagonisti, riuscendo a conquistare un terzo posto in gara-1 ed il quarto nella seconda manche. Un risultato che, seppur soddisfacente, lascia con un pizzico di amaro in bocca la compagine di Cinisello Balsamo, la quale avrebbe potuto puntare ad un piazzamento ancora migliore se una serie di imprevisti (tra cui la sospensione di gara-2 con bandiera rossa) non ne avessero ostacolato la scalata al vertice.

Le prospettive per il prosieguo della stagione sembrano comunque essere molto positive, in vista di un’annata che vedrà il ritorno a pieno regime di Critelli e del D-Team Racing nella competizione organizzata nell’ambito del prestigioso FX Racing Weekend, in programma nell’arco di sette tappe sui principali autodromi nazionali. Il livello della concorrenza sembra essere ulteriormente aumentato rispetto al recente passato, ma la cura al dettaglio sarà in grado di fare la differenza in una sfida che si preannuncia estremamente equilibrata e spettacolare.

Il fine settimana sul tracciato brianzolo ha registrato una costante escalation nelle performance del D-Team Racing, il quale si è messo sin da subito al lavoro sulla Predator’s PC015-Y nel tentativo di trovare il bilanciamento ottimale della vettura. La sessione di qualifica ha visto Critelli ottenere il secondo tempo assoluto nella categoria FX3 alle spalle del velocissimo Zaniboni, ottenendo un posto nella terza fila di uno schieramento che comprendeva anche le più performanti monoposto di Formula Renault. Il numero 20 ha lottato con la consueta grinta nel corso della prima manche di gara, caratterizzata da numerosi sorpassi e da un paio di interventi della Safety Car, ottenendo il terzo posto in volata subito alle spalle di Davide Fanton.

Critelli: “alte aspettative alla vigilia”

Il copione per il pubblico dell’autodromo monzese si è ripetuto anche nella seconda gara del week-end, disputatasi Domenica 2 aprile, in una manche pesantemente condizionata dalle neutralizzazioni. Di fatto, la possibilità per i concorrenti di potersi giocare le posizioni è stata ridotta al minimo, con Critelli dunque impossibilitato a sfruttare al meglio gli interventi sulla vettura realizzati nel frattempo dallo staff del D-Team Racing. Questo ha impedito al pilota lombardo di andare oltre un comunque positivo quarto posto, vedendo sfumare il podio solo per una manciata di millesimi.

Davide Critelli: “Usciamo dal primo round di campionato a Monza solo con un 3° ed un 4° posto, ed in fin dei conti si tratta di un bottino un po’ magro viste le alte aspettative che nutrivamo alla vigilia. C’è da dire che il livello dei piloti presenti quest’anno è altissimo, sono tutti molto veloci ed anche i team capaci di mettere a punto le monoposto, dunque ci sono stati più fattori che hanno contribuito. Purtroppo, dopo la lunga pausa invernale, la nostra vettura è stata ultimata solo pochi giorni prima della gara ed abbiamo avuto dei problemi tecnici dovuti al retrotreno che causava problematiche all’assetto.

Non riuscivamo a capire in che settore perdevamo tempo e dove invece andavamo forte, non avendo il supporto dei cronometristi di gara che in questi casi sono di fondamentale aiuto. Essendo un week end su un tracciato importante abbiamo fatto le prove libere e le qualifiche il venerdì e proprio per impegni lavorativi una parte del team non era presente da subito, rallentando di conseguenza la risoluzione del problema ed essendoci una sessione dietro l’altra.

In Gara 1 abbiamo nettamente migliorato la performance rispetto alle qualifiche, ma non era ancora sufficiente per il gradino più alto del podio. Abbiamo apportato modifiche significative per Gara 2 che sembravano funzionare, ma tra Safety Car intervenuta due volte e infine una bandiera rossa, la gara è durata solo due giri lanciati. Avevo bisogno di provare il nuovo assetto realizzato nel sabato notte dal team e quindi per evitare di esagerare e finire fuori ho preferito prendermi 1 o 2 giri di studio… peccato che la gara sia finita al secondo giro perché avevamo la possibilità di costruire una bella prova mirata a vincere. Ci dispiace per il numeroso pubblico presente, tra cui i nostri numerosi Fans, e per i pochi punti portati a casa…ma siamo pronti a riscattarci nei prossimi circuiti a cominciare con l’appuntamento di Vallelunga del 29/30 Aprile.

Ringrazio in primis come sempre tutto il team che ha eseguito un lavoro straordinario: Daniele Giurdanella, Fabrizio Valongo e Alessio Orfeo. Ringrazio la mia famiglia che era presente quasi al completo per tutto il supporto datoci e tutti coloro che credono in noi. Presto arriveranno le soddisfazioni a cui puntiamo!”

Davide Critelli e il D-Team Racing torneranno in azione nel prossimo Formula X Racing Weekend, in programma sul circuito di Vallelunga il 28-30 aprile 2023.

ARTICOLI CORRELATI