Mar. 25 Giu. 2024
HomeBreaking NewsPaderno Dugnano, nasconde il corpo della mamma 90enne per continuare a percepire...

Paderno Dugnano, nasconde il corpo della mamma 90enne per continuare a percepire la pensione

Macabra scoperta questa mattina, giovedì 23 marzo, in una abitazione di Paderno Dugnano in via dei Mille. Una donna, avrebbe nascosto il corpo della madre 90enne morta da tempo con lo scopo di continuare a percepire la pensione.

I vicini non vedevano più da tempo la donna, 64enne abitante nella villetta, un ex lavoratrice in un negozio di fiori. È scattato così l’allarme. Gli uomini dell’Arma sono entrati nell’abitazione insieme ai Vigili del Fuoco e hanno trovato la donna morta. Chiedendo informazioni su di lei ai vicini, avevano appreso che aveva una madre, che fino a qualche mese prima abitava nella stessa abitazione. La figlia aveva raccontato che era stata portata in una casa di riposo in Veneto.

Un secondo sopralluogo alla ricerca della verità

I carabinieri hanno effettuato gli accertamenti del caso e, non riuscendo a trovare traccia della permanenza dell’anziana in Rsa venete o strutture simili, hanno condotto un secondo sopralluogo nella casa di Paderno, alla ricerca di documentazione che potesse chiarire il destino dell’anziana donna. A questo punto i militari hanno notato una cassapanca,
sigillata con nastro adesivo, dentro i resti mummificati di una persona. Manca ancora la conferma ufficiale, ma dovrebbero appartenere all’anziana madre. Gli inquirenti sospettano che la figlia, in difficoltà economica,  avesse nascosto la morte della madre per continuare a percepirne la pensione, Sembra, infatti, che l’assegno mensile venisse accreditato sul conto corrente della 90enne, mai chiuso, a cui la figlia avrebbe avuto accesso.

Sul luogo del rinvenimento sono intervenuti questa mattina, per il sopralluogo, gli esperti della Sezione Rilievi del Comando Provinciale di Milano. Gli esiti degli accertamenti tecnico-scientifici, disposti dalla Procura di Monza, che coordina le indagini, riveleranno l’identità del cadavere rinvenuto.

 

 

ARTICOLI CORRELATI