Ven. 01 Mar. 2024
HomeBreaking NewsTerremoto Turchia: è Angelo Zen l'unico italiano disperso

Terremoto Turchia: è Angelo Zen l’unico italiano disperso

La notizia confermata dalla Farnesina. L'uomo vive nel Veneto ma è originario di Saronno. La famiglia non ha più sue notizie da domenica.

C’è anche un cittadino italiano tra i dispersi del devastante sisma che si è verificato ieri al confine tra Turchia e Siria provocando, secondo le ultime notizie, oltre 5200 vittime. Si tratta di Angelo Zen, imprenditore residente nella provincia di Vicenza ma originario di Saronno, come riporta Il Saronno.

La notizia è stata confermata dalla Farnesina, precisando che l’uomo si trovava da alcuni giorni in Turchia per ragioni di lavoro ed alloggiava presso un albergo nella città di Kahramanmaras, epicentro del sisma, andato completamente distrutto a causa delle due violentissime scosse. Di lui la famiglia non ha più notizie da domenica scorsa e vani sono stati finora i tentativi di raggiungerlo telefonicamente per accertarsi delle sue condizioni.

Zen è l’unico italiano attualmente disperso: “L’Unità di Crisi del ministero degli Esteri ha rintracciato tutti gli italiani che erano nella zona del sisma – ha twittato il titolare della Farnesina, Antonio Tajani -. Tranne uno. Si sta cercando ancora un nostro connazionale in Turchia per ragioni di lavoro. La Farnesina, fino ad ora, non è riuscita ad entrare in contatto con lui”, aggiungendo ai microfoni del Tg3 di essere in costante contatto con la famiglia che, in queste ore di drammatica attesa, ha chiesto la massima riservatezza.

ARTICOLI CORRELATI