Ven. 09 Dic. 2022
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, Roberto Visentin vince "Il Premio internazionale della bontà 2022"

Cinisello Balsamo, Roberto Visentin vince “Il Premio internazionale della bontà 2022”

Il riconoscimento per aver ideato l'iniziativa "Tacco sospeso", introdotta nella sua calzoleria di via Cadorna

No, lui non è proprio il tipo intenzionato a farvi le scarpe. Proprio no, anzi. Quest’anno ha vinto un superpremio, “Il Premio internazionale della bontà 2022”,  in quanto si è distinto per l’iniziativa “Tacco sospeso” introdotta nella sua calzoleria di via Cadorna.

All’inizio del 2021 Roberto Visentin ha appeso alla vetrina il cartello “Roberto non ti lascia a piedi…” Per chi non può sostenere la spesa e non può rimandare non c’è problema, pagherà quando può. Questo è un esempio di solidarietà concreta, poche parole e tanti fatti. Visentin, per tutto il quartiere di Balsamo dove lavora è diventato un mito, ma la sua iniziativa si è fatta conoscere anche al di fuori dei confini della sua città.

La premiazione si svolgerà oggi, sabato 1 ottobre, dalle ore 20 nella chiesa di Santa Maria degli Angeli in Piazza Sant’Angelo 2, Milano. Alla manifestazione parteciperanno autorità cittadine e nazionali, rappresentanze delle Forze di Polizia civili e militari.

Oltre a Roberto Visentin, oggi riceverà il premio suor Bianca Santori che ha aperto una casa famiglia in Romania ai confini con la Bielorussia dove accoglie i poveri e i bambini orfani.

ARTICOLI CORRELATI