Dom. 02 Ott. 2022
HomeBreaking NewsCormano, 15 chili di alimenti scaduti o mal confezionati. Scattano le sanzioni

Cormano, 15 chili di alimenti scaduti o mal confezionati. Scattano le sanzioni

I controllo straordinari effettuati dalle forze dell'ordine durante il week end hanno portato alla rilevazione di alcune violazioni sia di carattere amministrativo che penale

Durante il weekend trascorso, i militari della Stazione Carabinieri di Cormano, unitamente al Nucleo Antisofisticazione e Sanità e al Nucleo Ispettorato del Lavoro di Milano, con il supporto del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sesto San Giovanni, hanno effettuato un controllo straordinario del territorio, con specifico riferimento ad alcune attività commerciali.
Durante tali controlli, sono state rilevate varie violazioni, sia di carattere amministrativo che penale, relativamente agli aspetti inerenti la sicurezza sui luoghi di lavoro, le posizioni lavorative dei dipendenti e lo stato di conservazione degli alimenti.

I Carabinieri hanno elevato una sanzione di 2.000 euro, a seguito dell’attività ispettiva e dei controlli igienico-sanitari, e sono stati distrutti circa 15 chili di alimenti scaduti o mal confezionati in un bar/pizzeria di Cormano; in particolare, oggetto del sequestro sono stati pacchi di pasta fresca e pesce surgelato.

Inoltre, all’esito delle verifiche sulle posizioni di lavoro, in un altro bar del comune di Cormano, è stata elevata una sanzione per 7.500 euro, in quanto i militari hanno riscontrato la presenza di un lavoratore assunto in nero, che non era stato neanche correttamente formato in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro.
I controlli si sono protratti per tutto il weekend appena trascorso, con massima attenzione ai luoghi aperti al pubblico, in cui si riunisco piccoli gruppi di giovani, che sono stati oggetto di costante controllo da parte dei militari.

ARTICOLI CORRELATI