Lun. 08 Ago. 2022
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, tanta solidarietà e cambio della guardia al Lions Club

Cinisello Balsamo, tanta solidarietà e cambio della guardia al Lions Club

A giugno è giunto a termine anche l’anno sociale 2021-2022 del Lions Club di Cinisello Balsamo e a fine mese, come tradizione lionistica, si conclude il mandato annuale di presidenza di Stefano Gandini.

Quest’anno sociale è stato caratterizzato dalla ripresa quasi totale delle attività dei services promossi da sempre da parte del club cittadino.

Dopo due anni di pandemia che ha determinato quasi un blocco completo delle attività del Club, nel corso di quest’anno tranne il tradizionale service del Progresso Civico, evento musicale da più di trent’anni organizzato in collaborazione con le scuole cittadine che rivedrà il suo ritorno nel prossimo anno sociale, molteplici sono state le attività portate avanti dal club.

Dall’attività della raccolta degli occhiali usati, all’organizzazione con le scuole di incontri sull’educazione stradale nell’utilizzo del monopattino, a una educazione informatica sul coretto utilizzo dei social, alla promozione del concorso un poster per la pace, all’organizzazione dell’evento culturale organizzato presso l’auditorium del Il Pertini sul tema  “Affido una scelta d’amore” , al completo ripristino delle attività formative dell’Università della Terza Età , all’organizzazione di due eventi musicali organizzati al Il Pertini e al Pax nel corso del mese di maggio il club ha vissuto e proposto alla città un programma intenso, sempre accolto dai fruitori con interesse e apprezzamento.

Ma il risultato più bello raggiunto dal club è stato quello di concretizzare in un solo anno il risultato di raccogliere i fondi necessari per donare un cane guida a una persona non vedente.

“A inizio anno – fanno sapere dal Lions Club di Cinisello Balsamo –  si pensava di diluire l’impegno di raccolta fondi in due anni, invece anche con l’aiuto di sponsor che hanno sostenuto l’organizzazione dei due eventi musicali dell’anno, il risultato necessario è stato raggiunto e nel corso del prossimo autunno in collaborazione con il Centro Cani Guida Lions di Limbiate verrà consegnato il cane addestrato ad una persona non vedente”.

La scorsa settimana alla presenza del Sindaco Giacomo Ghilardi si è svolta la serata della Charter del Club, che ricorda la data di costituzione dello stesso e  si è proceduto oltre ad accogliere tre nuovi soci, al cambio della carica della Presidenza che per il prossimo anno passa da Stefano Gandini ad Ambrogio Pessina, cinisellese ben conosciuto in città, pronto dal prossimo mese di settembre a guidare con entusiasmo e nuove proposte il Lions Club di Cinisello Balsamo.

 

ARTICOLI CORRELATI