Dom. 03 Lug. 2022
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, addizionale Irpef: Comune introduce soglia esenzione per redditi fino a...

Cinisello Balsamo, addizionale Irpef: Comune introduce soglia esenzione per redditi fino a 10mila euro

In controtendenza con gli aumenti dell’addizionale Irpef richiesti dalle grandi città come Milano o Roma, il Consiglio comunale di Cinisello Balsamo ha approvato la delibera che mantiene la medesima aliquota del 2021 (0,75 per cento) ma con l’introduzione di un’importante novità: tutte le persone che nel 2022 avranno un reddito fino a 10.000 euro verranno esentate dal pagamento dell’addizionale comunale.

“Questa coraggiosa decisione – spiegano in una nota i gruppi consiliari di maggioranza – ha l’obiettivo di venire incontro alle situazioni di difficoltà riscontrate per migliaia di cittadini durante il periodo pandemico, per ottenere gradualmente la normalità, dopo l’inaspettato debito fuori bilancio di oltre 5 milioni emerso nel 2020 da contenziosi iniziati molti anni prima e che gradualmente vengono assorbiti”.

La delibera che introduce la soglia di esenzione fino a 10.000 euro ha ottenuto il voto favorevole di tutti i partiti di governo di Cinisello Balsamo, mentre l’opposizione – PD, M5S e Lista Civica – ha votato contro.

 

ARTICOLI CORRELATI