Mar. 29 Nov. 2022
HomeBreaking NewsCormano, cresce il progetto "Piantalalì": l'AD di Trenord in visita al cantiere

Cormano, cresce il progetto “Piantalalì”: l’AD di Trenord in visita al cantiere

Visita dell’AD di Trenord, Marco Piurial cantiere cormanese di Piantalalì, il grande progetto di ricucitura urbana realizzato da Trenord insieme al Gruppo FNM nell’ambito del progetto Fili, che porterà migliaia di nuovi alberi e arbusti in 24 Comuni attraversati dalla rete Ferrovienord ed è partito proprio da Cormano, primo ad ospitarne la realizzazione concreta.

I vertici di Trenord – presente anche Paolo Garavaglia, direttore della comunicazione – hanno potuto apprezzare come già il parco di via Tobagi si sia trasformato, arricchito di essenze autoctone, alcune già in piena crescita, che nei prossimi tre anni si espanderanno ulteriormente in un grande corridoio verde costeggiando il tracciato ferroviario, creando zone d’ombra che rendano piacevole ai cittadini il transito e la sosta nel parco e diventando una quinta naturale che separa il parco dai binari assorbendo anche rumore e polveri sottili.

“Siamo estremamente orgogliosi che un progetto di questa importanza sia partito proprio da Cormano –  spiega il sindaco Magistro -: qui si può già apprezzare la qualità di Piantalalì sia nel disegno progettuale che nella realizzazione concreta, affidata a professionisti del settore che hanno saputo creare un vero patrimonio naturale, non una simbolica piantagione ma un reale impianto arboreo ed arbustivo in parte già pienamente sviluppato, di cui Trenord si prenderà cura per i prossimi tre anni”.

Grazie al contributo con cui Trenord riqualifica oltre 41mila ettari in 24 Comuni lombardi lungo i propri tracciati ferroviari partendo proprio da Cormano, l’area tra gli orti condivisi e la ferrovia – pari a circa 62mila metri quadri – potrà rinascere a nuova vita e incornicerà il nuovo progetto della pista ciclopedonale che si completerà nel prossimo futuro, regalando così alla città un vero parco fruibile per tutta la comunità.

ARTICOLI CORRELATI