Dom. 03 Lug. 2022
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, non ce l'ha fatta l'uomo precipitato ieri dal balcone

Cinisello Balsamo, non ce l’ha fatta l’uomo precipitato ieri dal balcone

È spirato a Niguarda. Troppo gravi i traumi subiti nell'impatto.

CINISELLO BALSAMO

Ha lottato tra la vita e la morte fino all’ultimo, ma alla fine i gravi traumi subiti nell’impatto a seguito della caduta dal balcone non gli hanno lasciato scampo. È morto poche ore fa l’artigiano 73enne che ieri pomeriggio è rimasto vittima di un gravissimo incidente domestico mentre stava riparando una veneziana sul balcone di casa al piano di un condominio di Villa Rachele a Cinisello Balsamo, al confine con Sesto San Giovanni.

Originario della Puglia, l’uomo si trovava su una scala intento a sistemare la veneziana del suo balcone quando improvvisamente ha perso l’equilibrio ed è precipitato al suolo tra un’auto in sosta e la recinzione del condominio. L’auto ha attutito il colpo, purtroppo però la testa ha colpito violentemente uno degli spuntoni della recinzione condominiale che si è addirittura spezzato.

Immediati i soccorsi che hanno trasportato l’uomo in condizioni disperate al nosocomio milanese di Niguarda dove è rimasto ricoverato in terapia intensiva fino al decesso avvenuto quest’oggi.

ARTICOLI CORRELATI