Mer. 21 Feb. 2024
HomeBreaking NewsCologno Monzese, "Capitano mio Capitano" fa il tifo per “La Casa di...

Cologno Monzese, “Capitano mio Capitano” fa il tifo per “La Casa di Lorenzo”

Dialogo con Massimo Scaccabarozzi, manager farmaceutico, autore del libro. L'iniziativa è a sostegno dell'associazione impegnata nell’ascolto, nel supporto e nell’assistenza psico-sociale per i malati oncologici e i loro famigliari. L'incontro si svolgerà venerdì 22 aprile, ore 21 presso La Pieve - Educazione Arte e Cultura, Piazza San Matteo, 23 - Cologno Monzese

Massimo Scaccabarozzi, autore del libro “Capitano mio Capitano. Quando il lavoro diventa passione. (Edizioni LSWR, 2021)” dialogherà con Enrico Saccà e Riccardo Perrone.

L’incontro si svolgerà venerdì 22 aprile, alle  ore 21 presso La Pieve – Educazione Arte e Cultura, Piazza San Matteo, 23 – Cologno Monzese

Il percorso di Massimo Scaccabarozzi, per 20 anni Amministratore Delegato di Janssen Italia – Gruppo Johnson & Johnson e per 10 anni Presidente di Farmindustria, con tutto il suo sistema valoriale di etica, passione, impegno e rispetto, incrocia e si identifica nei valori che sono alla base del progetto “La Casa di Lorenzo”, ideata e gestita dall’Associazione Lorenzo Perrone Onlus, impegnata nell’ascolto, nel supporto e nell’assistenza psico-sociale per i malati oncologici e i loro famigliari.

Per questo Massimo Scaccabarozzi ha voluto destinare a La Casa di Lorenzo i proventi del libro nel quale ha raccolto i suoi “appunti di viaggio e di vita”.

Nel corso dell’incontro saranno affrontati diversi temi, dall’importanza delle parole al valore della presenza silenziosa, dalla cura delle relazioni all’attenzione verso il territorio, senza dimenticare quanto le esperienze narrate possano essere di ispirazione per i giovani, incitandoli a investire e a credere in loro stessi e nella loro capacità.

Per partecipare all’incontro è necessario esibire il Super Green Pass.
L’accesso è a ingresso libero con possibilità di prenotazione al numero 388 128 7705 (Elena). Per informazioni e prenotazioni si può visitare il sito web www.progettolapieve.com

 

ARTICOLI CORRELATI