Gio. 18 Ago. 2022
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo capofila di un nuovo progetto europeo per i giovani

Cinisello Balsamo capofila di un nuovo progetto europeo per i giovani

Con un nuovo progetto pensato per i giovani, il Comune di Cinisello Balsamo è l’unico Ente pubblico in Italia ad ottenere un finanziamento sull’azione chiave del programma Erasmus+, Partenariati Strategici per l’Innovazione nel settore della Gioventù. Il progetto CITYFUL ha infatti ottenuto un finanziamento di oltre 200.000 euro e per i prossimi due anni impegnerà l’Ufficio Europa, progetti complessi e fundraising alla guida di un partenariato internazionale formato da realtà no profit impegnate in ambito formativo, sociale, educativo: Itinerari Paralleli (Italia), Inkubator za nove tehnologije Trokut Šibenik d.o.o. (Croazia), Co-Actions (Francia) e Nordic European Mobility (Svezia).

CITYFUL si rivolge in particolare al target dei giovani europei NEET, acronimo inglese di Neither in Employment or in Education or Training, ovvero quelle persone non impegnate nel lavoro, nello studio o nella formazione. È una categoria che negli anni di pandemia ha visto un preoccupante incremento, soprattutto tra i giovani che hanno abbandonato la scuola, e necessita dunque di essere portata al centro di una discussione sociale e di una serie di azioni e stimoli dedicati per agevolare il reinserimento scolastico e formativo o avvicinare per la prima volta al mondo del lavoro.

A questi bisogni CITYFUL intende offrire una risposta attraverso il gioco, un efficace strumento di riattivazione per chi ha perso fiducia nei confronti dell’apprendimento nei luoghi formali, e il Terzo Settore, mostrandone risorse e opportunità professionali a tutti quei giovani che lo ritengono erroneamente un orizzonte meno appagante rispetto al mondo del lavoro “for profit”.

“Siamo orgogliosi del fatto che ancora una volta Cinisello Balsamo si distingua come punto di riferimento a livello internazionale nelle proposte al servizio dei giovani, confermandosi capofila di progetti strutturati e ad ampio respiro. CITYFUL fornirà agli Youth workers le competenze necessarie per lavorare con successo con i Neet attraverso strumenti sia tradizionali, come un percorso di formazione, che innovativi, come il gioco digitale che li supportarà nella propria opera di avvicinamento e di attivazione del target di riferimento” dichiara Daniela Maggi, assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Cinisello Balsamo.

Si entrerà nel vivo del progetto a maggio, quando Cinisello Balsamo ospiterà il kickoff meeting con i rappresentanti dei partner internazionali per costruirne le basi e coordinarne le diverse fasi fino al 2024.

Il sindaco di Cinisello Balsamo, Giacomo Ghilardi

“Questo riconoscimento si inserisce nel panorama delle numerose iniziative promosse dall’Amministrazione per i giovani, una priorità trasversale tra tutti i settori, in quanto rappresentano il futuro della nostra città: dall’Istruzione, recentemente impegnata con Orientalavoro per indirizzare gli studenti delle scuole superiori tra le offerte lavorative, alla Sicurezza che offre incontri sull’educazione stradale e sul contrasto al bullismo, dalla Cultura che ha dedicato grandi energie per dare vita a una web radio tv al Pertini, al Terzo Settore e ai Servizi Sociali che sostengono la determinazione di associazioni e realtà ogni giorno al fianco dei giovani per aiutarli ad affrontare problemi della quotidianità” conclude il sindaco Giacomo Ghilardi.

ARTICOLI CORRELATI