Gio. 18 Ago. 2022
HomeBreaking NewsCormano, buona adesione per la 22a Giornata di Raccolta del Farmaco

Cormano, buona adesione per la 22a Giornata di Raccolta del Farmaco

Ha riscosso una generosa adesione a Cormano la 22a Giornata di Raccolta del Farmaco organizzata dal Banco Farmaceutico. Nella settimana dall’8 al 14 febbraio è stato possibile recarsi nelle farmacie di tutta Italia ed acquistare medicinali da banco che vengono depositati presso la farmacia stessa per essere poi destinati ad enti assistenziali.

Il Banco Farmaceutico ha messo in luce il perdurare di un’emergenza che, con o senza Covid, si protrae da anni ed è stata aggravata dalla pandemia: si tratta delle persone in condizione di povertà sanitaria. 600mila le persone che nel 2021 hanno chiesto aiuto alle realtà assistenziali per farsi curare, ben 163mila in più rispetto al 2020, pari ad un aumento del 37%.

Ma c’è un’altra ragione, oltre all’urgenza di chi è povero, per partecipare a questa iniziativa: la tenuta sociale del Paese, senza realtà benefiche e assistenziali, sarebbe stata e sarebbe tuttora e rischio. Per guardare al futuro con speranza, servono grandi movimenti di gratuità.

Due le farmacie che a Cormano hanno aderito all’iniziativa. In particolare la Farmacia Rivolta ha evidenziato come, pur in un momento di difficoltà per tutti, la risposta della cittadinanza non si è fatta attendere e, anche se i risultati risentono del particolare periodo, è stato comunque possibile raccogliere una buona quantità di farmaci che sono stati destinati alla Conferenza San Vincenzo De Paoli di Molinazzo, ente caritatevole individuato dalla stessa Fondazione Banco Farmaceutico.

“Ringraziamo tutta la cittadinanza di Cormano per aver partecipato donando farmaci e dando testimonianza di attenzione ai più bisognosi – sottolinea il dottor Giorgio Rivolta, titolare dell’omonima farmacia cormanese -. Siamo felici di aver potuto aiutare aderendo ancora una volta a questa meritevole iniziativa”.

 

ARTICOLI CORRELATI