Ven. 03 Dic. 2021
HomeAppuntamentiNord Milano, due panchine rosse al Bassini e all'ospedale di Sesto per...

Nord Milano, due panchine rosse al Bassini e all’ospedale di Sesto per dire no alla violenza sulle donne

Sia domani che il 25 novembre verranno anche distribuite mascherine e braccialetti rossi nelle sedi ASST Nord Milano come messaggio di forza e vicinanza alle vittime di violenza.

Anche l’ASST Nord Milano prenderà parte alle iniziative in programma per celebrare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne aderendo al progetto “Panchina rossa”. Due le nuove panchine che saranno posizionate domani, mercoledì 24 novembre, all’interno dei cortili dell’Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo, alle ore 13.30, e in quello dell’Ospedale di Sesto San Giovanni, alle 15.00.

Il progetto “Panchine rosse” nasce nel 2015 dalla collaborazione dello street artist torinese Karim Cherif con l’associazione Acmos e la circoscrizione 6 del Comune di Torino con l’obiettivo di promuovere la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne anche attraverso percorsi artistici urbani. Il writer ha l’idea di dipingere di rosso e con due grandi occhi, accompagnati da un aforisma, alcune panchine dislocate all’interno dei parchi del capoluogo piemontese, trasformandole in vere e proprie installazioni artistiche.

A seguito dell’ampio successo dell’iniziativa, in tutta Italia la “Panchina rossa” è diventata simbolo della lotta contro ogni forma di violenza sulle donne, ed ogni anno in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne è ormai consuetudine inaugurare nuove panchine rosse in piazze, parchi o cortili dei Comuni italiani per tenere sempre desta l’attenzione su un tema purtroppo drammaticamente attuale, basti pensare che solo nel 2021, dall’inizio anno al 31 ottobre sono stati registrati 102 femminicidi, uno ogni 3,3 giorni stando ai dati forniti dal Ministero dell’Interno.

Oltre al posizionamento delle panchine, sia domani che giovedì 25 verranno distribuite nelle sedi Asst Nord Milano mascherine rosse e braccialetti rossi per dare un messaggio di forza e vicinanza alle donne vittima di violenza affinché possano trovare il coraggio di chiedere aiuto.

ARTICOLI CORRELATI