Ven. 03 Dic. 2021
HomeBreaking NewsSesto San Giovanni: la scomparsa improvvisa di Giampaolo Pietra responsabile di Articolo...

Sesto San Giovanni: la scomparsa improvvisa di Giampaolo Pietra responsabile di Articolo 1

Una grave perdita per la sinistra sestese

E’ mancato improvvisamente Giampaolo Pietra, responsabile comunicazione del partito metropolitano e responsabile Articolo Uno a Sesto San Giovanni, “compagno di grande generosità, di instancabile lotta per gli ultimi, di curiosità nel conoscere e passione per la politica, di attenzione e ispirazione per l nuove generazioni, nei valori dell’antifascismo e della sinistra”, come viene ricordato sul sito del gruppo politico.

Così lo ricorda Felice Cagliani: “Oggi è morto Giampaolo Pietra. È una bruttissima notizia che ci ha colto del tutto impreparati. Nessuno di noi se lo aspettava… anzi stavamo aspettando insieme a lui con trepidazione e gioia la nascita della sua nipotina.

È difficile in questi momenti trovare le parole giuste per ricordare questo nostro compagno. È vissuto di pane e politica fin da piccolo e tuttora era molto impegnato in tal senso per le elezioni comunali del 2022. Nonostante le mille e una delusioni, nonostante sogni e aspettative si fossero dissolte nel tempo e lui faticasse sempre più a trovare una collocazione politica nella quale sentirsi a casa, continuava ostinatamente a credere nel sogno di una casa comune di tutta la sinistra riformista o radicale che fosse.

La sua partecipazione ai recenti incontri cittadini e i suoi interventi erano tutti finalizzati a concretizzare questo sogno per vedere nuovamente la sua Sesto San Giovanni nuovamente governata da una coalizione di sinistra. E come non ricordare il suo impegno nell’ANPI a difesa della nostra Costituzione e contro questa nuovi rigurgiti fascisti che vogliono riportare indietro nel tempo la nostra nazione.

Come non ricordare anche il suo impegno nel raccogliere le firme per dedicare i giardini di Villa Zorn alla Ceda…. Era il coordinatore di Articolo Uno qui a Sesto e svolgeva un lavoro estremamente importante nel curare i rapporti con tutti gli altri partiti e movimenti a volte in totale solitudine ma con una costanza e un impegno veramente ammirevoli. Ciao Giampaolo hai lasciato un vuoto che faticheremo a riempire.”

ARTICOLI CORRELATI