Lun. 25 Ott. 2021
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, 42 posti auto in più per il parcheggio del Palazzetto...

Cinisello Balsamo, 42 posti auto in più per il parcheggio del Palazzetto dello Sport

La mancanza di posti auto è un problema molto sentito in città, soprattutto nelle ore di punta. Costo dell'intervento: 250 mila euro.

42 posti auto in più per il parcheggio del Palazzetto dello Sport, intitolato all’educatore e sacerdote don Luigi Giussani, che passeranno quindi dagli attuali 72 ai futuri 114 grazie all’approvazione del progetto di ampliamento da parte della Giunta comunale.

Il parcheggio posto accanto al Centro Culturale Pertini, nelle vicinanze delle sedi comunali e di Villa Ghirlanda, è tra i più frequentati dagli automobilisti che necessitano di lasciare la propria auto per raggiungere il centro e i suoi servizi. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è quello di aumentarne l’estensione per mettere a disposizione un numero superiore di posti andando così incontro alle esigenze degli automobilisti.

Per raggiungere l’obiettivo, il progetto prevede la demolizione dell’edificio adibito all’ex biglietteria, non più utilizzata da tempo, e l’arretramento della recinzione sul lato ovest del Palazzetto.

L’intervento, il cui costo previsto è di 250 mila euro, comprenderà inoltre l’ingresso da via Frova, la sistemazione della pavimentazione, la rimozione delle aiuole spartitraffico, la sostituzione dei marciapiedi, la posa di un nuovo impianto di illuminazione e la predisposizione per l’allaccio alla rete idrica e alla rete elettrica che potrà servire in occasione di manifestazioni di pubblico interesse. Il progetto di ampliamento andrà di pari passo con la nuova gestione della sosta e i lavori potranno partire entro fine anno.

Il problema della sosta per le auto in centro città si trascina da anni. Il nostro impegno è andato nella direzione di trovare soluzioni adeguate per limitare il disagio, soprattutto nelle ore di punta. Questo ampliamento, legato successivamente a un parziale cambio della viabilità, consentirà l’accesso diretto al parcheggio, arrivando da via Frova/vicolo del Gallo, dando finalmente risposte concrete, alle esigenze di molti cittadini e attività commerciali e professionali che operano nella zona”, hanno commentato il sindaco Giacomo Ghilardi e il vicesindaco Giuseppe Berlino con delega alla mobilità.

 

 

ARTICOLI CORRELATI