Sab. 24 Lug. 2021
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, un week end di bancarelle e feste in piazza

Cinisello Balsamo, un week end di bancarelle e feste in piazza

Bancarelle e il Festival dell'anguria

Week end lungo con eventi a Cinisello Balsamo. Si comincia già da questa sera con la passeggiata in via Garibaldi, che amplia la sua parte pedonalizzata rispetto alle prime settimane dell’iniziativa “Metti una sera in via Garibaldi”: il tratto compreso tra via 2 Giugno e via Monte Santo sarà chiuso al traffico veicolare dalle ore 20 alle 24, offrendo così ai cittadini la possibilità di passeggiare e visitare i negozi che hanno deciso di aderire all’iniziativa rimanendo aperti.

Colori e sapori in Piazza Gramsci

Altra novità riguarda la presenza delle bancarelle di hobbisti che saranno collocate nell’area centrale, quella davanti alla Coop. Per l’occasione, il parcheggio antistante rimarrà aperto per l’intera serata e nottata.

Dalle ore 16 alle 24 di venerdì 16 luglio o e dalle ore 12 alle 24 di sabato 17 e domenica 18 luglio, Piazza Gramsci si animerà all’insegna dei sapori e dei colori grazie a bancarelle con prodotti tipici regionali, hobbistica, dolciari, garden e oggettistica varia con possibilità di pranzo e cena sui tavoli allestiti per l’occasione e attrazioni per i più piccini.

Il festival dell’anguria in piazza Costa

Anche piazza Costa domenica 18 luglio sarà coinvolta con il Festival dell’anguria, dalle 15 alle 23 ci saranno tavoli per la degustazione del gustoso frutto estivo, bancarelle di hobbisti, musica dal vivo e karaoke, oltre a un momento dedicato alla moda.

“A distanza da un mese dall’avvio dell’iniziativa “Metti una sera in via Garibaldi” – ha precisato il vicesindaco con delega al Commercio e Marketing territoriale Giuseppe Berlino – possiamo decretarne il successo e dirci soddisfatti. Sia i cittadini che i commercianti mi hanno dato riscontri positivi, per questo abbiamo lavorato per estendere la pedonalizzazione di gran parte della via così da unire i tre tratti e aggiungere le bancarelle in modo da rendere più attrattiva la passeggiata. Dopo il lungo periodo di restrizioni desideriamo tornare il più possibile a vivere la normalità, riconquistare spazi e momenti di socialità e svago, pur con tutte le dovute cautele e precauzioni. Gli eventi organizzati nel fine settimana vogliono essere per i cittadini occasioni per vivere al meglio la città e le serate d’estate”.

 

ARTICOLI CORRELATI