Gio. 23 Set. 2021
HomeAttualitàCinisello Balsamo, 146mila euro per l’inclusione dei bambini con disabilità nei centri...

Cinisello Balsamo, 146mila euro per l’inclusione dei bambini con disabilità nei centri estivi

Cinisello Balsamo – 146mila euro a favore dell’inclusione dei bambini con disabilità nei centri estivi. È la cifra stanziata dal Comune per le attività di supporto educativo, che prevede il rapporto di un educatore per ogni bambino o ragazzo, suddivisa in 104mila euro destinati al servizio dedicato ai minori 6-14 anni e 42mila per il servizio rivolto alla fascia 3-6 anni.

Prosegue così l’impegno dell’Amministrazione a favore dell’integrazione e inclusione delle persone con disabilità, con particolare riferimento ai bambini e bambine in età scolare. Infatti, oltre ai supporti educativi in ambito scolastico, il Comune garantisce il supporto educativo in misura sempre maggiore anche durante il periodo estivo: “Le famiglie hanno mostrato di gradire il servizio estivo con un numero sempre crescente di iscritti di bambini disabili”, fanno sapere dal Comune.

L’Amministrazione ha inoltre previsto un rimborso per gli oratori che garantiranno il supporto educativo nell’ambito delle proprie attività, una spesa ulteriore che sarà disponibile a rendicontazione alla fine del centro estivo.

Non solo abbiamo scelto di aumentare le risorse a sostegno delle famiglie con minori disabili, ma anche di garantire la libera scelta tra le diverse offerte educative del territorio”, ha dichiarato l’assessore ai Servizi Sociali Valeria De Cicco in una nota.

ARTICOLI CORRELATI