ANFFAS PROFESSIONE CASA sharebot_monza
sharebot_monza
MC DONALD\\\\\\\'S DAL 19 FEBBRAIO NORDMILANOAMBIENTE UNIABITA DAL 23/10/2020 Cinifabrique FARMACIA RISORGIMENTO TAMPONI SALA Assicurazioni AMF - FARMACIE COMUNALI

Nordmilano24

News

Tipi, colori e funzioni dei cavi elettrici: le cose da sapere

Tipi, colori e funzioni dei cavi elettrici: le cose da sapere
maggio 03
09:00 2021

Essendo l’impianto elettrico il vero cuore pulsante del nostro appartamento, sarà bene fare mente locale su alcune info relative ad esso che potranno rivelarsi estremamente utili. Riguardano i cavi elettrici, in merito ai quali – sia nel settore dell’impiantistica industriale che in quella civile – non sono ammessi errori di alcun tipo. Ciascuno di essi si caratterizza per uno specifico colore, che serve a delinearne la funzione. Chiaramente per qualsiasi intervento sull’impianto elettrico, vista la delicatezza e la pericolosità della questione, è sempre bene richiedere l’intervento di un tecnico qualificato.

Cosa dice la normativa: marcatura e identificazione

C’è una specifica normativa che si occupa di regolamentare i colori dei cavi elettrici e relativa identificazione. Si tratta della CEI EN 60445, dedicata a ‘Principi base e di sicurezza per l’interfaccia tra uomo e macchina, marcatura e identificazione – Identificazione dei morsetti degli apparecchi, delle estremità dei conduttori e dei conduttori’. Essa indica proprio i colori e i codici alfanumerici necessari per la marcatura dei componenti elettrici. Ciascun cavo elettrico deve possedere una marcatura che ne indichi la sigla di identificazione, la classe e la reazione al fuoco ma anche l’azienda produttrice e il relativo marchio di fabbricazione/numero distintivo.

Com’è fatto il cavo: guaina, isolante e rivestimento protettivo

Un cavo elettrico non è altro che un conduttore che ha l’obiettivo di trasportare da un punto a un altro l’energia elettrica. Può esserci un solo conduttore isolato oppure più conduttori, riuniti grazie all’impiego di un rivestimento protettivo. Per quanto riguarda il materiale comunemente utilizzato per la loro composizione, si tratta del rame.

La struttura di un cavo elettrico si compone di una serie di elementi fondamentali ovvero la guaina, il rivestimento protettivo e l’isolante. La guaina è in genere fatta di un materiale isolante come PVC, gomma oppure resine termoplastiche. Il suo compito è avvolgere l’insieme di conduttori e isolanti, cioè l’anima stessa del cavo. Il rivestimento protettivo serve invece a riempire gli spazi che si trovano tra le anime: attribuisce la caratteristica forma cilindrica al cavo e gli dona l’altrettanto tipica flessibilità. Infine troviamo l’isolante, ovvero l’involucro che blocca il passaggio di corrente dall’esterno: protegge l’operatore e ogni persona che per un motivo o per l’altro entri in contatto con il cavo stesso.

Tipologie e colorazione dei cavi elettrici

Esistono vari tipi di cavo: si parla di unipolare, bipolare, tripolare e quadripolare. Per quanto riguarda nello specifico la colorazione, si tratta del blu e del marrone ma anche del nero e del grigio così come del giallo/verde. Il cavo neutro è di colore azzurro o blu e la sua funzione è quella di gestire il ritorno della corrente (a riposo non trasporta corrente). C’è poi il cavo di fase, che è marrone ma che può essere anche grigio oppure nero. E’ tra i cavi più pericolosi perché trasporta la corrente dentro l’impianto. Infine troviamo il cavo di terra, che è di colore giallo/verde: si occupa di scaricare a terra le eventuali dispersioni che siano presenti nell’impianto.

Tipi, colori e funzioni dei cavi elettrici: le cose da sapere - overview

Sommario: come sono fatti i cavi elettrici

Tags
Share

Autore

Redazione

Redazione

Nordmilano24.it è il portale d'informazione di riferimento per il territorio della fascia nord di Milano

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube