Lun. 27 Set. 2021
HomeAttualitàCinisello Balsamo, giornata mondiale Endometriosi: il Pertini si illumina di giallo

Cinisello Balsamo, giornata mondiale Endometriosi: il Pertini si illumina di giallo

Ci sarà anche Cinisello Balsamo, con gli Assessorati alla Salute e allo Sport, tra gli oltre 150 Comuni che illumineranno di giallo una delle loro strutture a sostegno della campagna “Facciamo luce sull’endometriosi”, la call to action lanciata dal Team Italy della WorldWide Endomarch in occasione della giornata mondiale dedicata all’endometriosi.

Così, sabato 27 marzo il centro culturale Pertini si tingerà di giallo, il colore associato alla campagna di informazione e sensibilizzazione su una patologia femminile cronica, riconosciuta tra le maggiori cause di infertilità della donna. Si stima che nel modo l’endometriosi colpisca 176 milioni di donne, di cui 3 milioni solo in Italia, il 10-15% delle donne in età riproduttiva. La diagnosi della malattia, inserita nell’elenco delle patologie croniche e invalidanti negli stadi clinici più avanzati, spesso arriva dopo un percorso lungo, in molti casi vissuto con gravi ripercussioni psicologiche per la donna. L’endometriosi è causa di sub-fertilità o infertilità nel 30-40% dei casi e l’impatto della malattia è alto e connesso alla riduzione della qualità della vita e ai costi diretti e indiretti. Una pronta diagnosi e un trattamento tempestivo possono fare la differenza, migliorando la qualità di vita e prevenendo l’infertilità.

Per questa ragione è fondamentale sostenere una corretta informazione su questa malattia e favorirne la sua prevenzione. “Nonostante i progressi nel trattamento del dolore e nel recupero della fertilità, oggi non esiste una cura e poco si sa circa le cause dell’endometriosi – spiegano l’assessore alla Salute, Valeria De Cicco e l’assessore allo Sport, Daniela Maggi -. Per questo abbiamo deciso di aderire alla campagna di sensibilizzazione della WorldWide Endomarch, perché non ci sono malattie meno importanti di altre, e perché l’informazione e la conoscenza sono alla base di un’adeguata prevenzione, unica arma attualmente a disposizione per arginare le conseguenze in assenza di una cura”.

A causa dell’attuale situazione di emergenza sanitaria, quest’anno la tradizionale marcia sportiva diventerà virtuale sotto l’hashtag #lontanemaunite. La campagna social è accessibile sulla pagina Facebook di Endomarch Team Italy, su Instagram@Endomarch_Italy e Twitter @EndomarchItaly.

ARTICOLI CORRELATI