Lun. 27 Set. 2021
HomeAttualitàAstucci per gioielli: l’importanza del packaging

Astucci per gioielli: l’importanza del packaging

Sarà vero che l’abito non fa il monaco e che il libro non si giudica dalla copertina?

Non esattamente.

In realtà, nella formula magica che permette a un prodotto di occupare il gradino giusto nel podio dei desideri del cliente, il packaging gioca un ruolo fondamentale.

Ma quanto vale il packaging e quanto pesa nel percepito e nel posizionamento di un prodotto?

Il termine è inglese e letteralmente significa “imballaggio”.
La parola in sé non è particolarmente affascinante né evocativa, perché si limita a richiamare il puro ruolo tecnico e funzionale dell’imballaggio ovvero quello di ricoprire e proteggere il prodotto.

In origine, l’esigenza di utilizzare un imballaggio derivava soprattutto dalla necessità di proteggere i prodotti da urti, intemperie ed eventualmente da furti durante il trasporto da un luogo ad un altro.

In epoca moderna, le strategie di mercato e le logiche di vendita hanno ridefinito il ruolo del confezionamento che non è più soltanto imballaggio fine a se stesso, ma diventa strumento di marketing per comunicare valore ed informazioni finalizzate alla vendita.

Strategie di marketing e di comunicazione integrate hanno arricchito il ruolo del packaging, aggiungendo funzioni espressive e promozionali che lo hanno elevato da semplice “contenitore” a vero e proprio mezzo di comunicazione che personalizza e caratterizza un prodotto e ne delinea i tratti distintivi rispetto alla concorrenza.

Per qualsiasi marchio, il packaging è strategico: serve per affermare la brand identity e per trasmettere la storia, i valori e le caratteristiche distintive del brand.
Grande attenzione va quindi riposta su fattori quali la scelta di materiali, forma, colori, misure nonché la possibilità di personalizzare il packaging con il proprio logo.

A volte succede che il valore del packaging, in termini di immaginario, sia superiore a quello del contenuto e che oggetti di piccole dimensioni siano contenuti in confezioni che potremmo definire “sproporzionati” rispetto alla dimensione del prodotto stesso.

Naturalmente il packaging riveste grandissima importanza anche nel mondo del lusso a partire da settori quali la moda, la cosmesi e la gioielleria.

È parte integrante ed imprescindibile dell’esperienza stessa di acquisto di un bene di lusso e, se si tratta di un regalo, la confezione è protagonista del momento più emozionante, quello dell’attesa e della sorpresa.

La confezione di un prodotto di lusso deve parlare essa stessa di valore e di eleganza; deve regalare un’emozione, una sensazione, un sogno; deve essere realizzata da aziende che abbiano tutte le carte in regola per garantire il massimo valore aggiunto al prodotto.

Theca è un’azienda con oltre 30 anni di esperienza, specializzata nella produzione di packaging e accessori per gioielleria: astucci per gioielli, espositori per gioielleria ed orologeria, shopper e tutta la gamma di prodotti indispensabili per organizzare la vendita ed il post vendita dei negozi di gioielleria.

Gli astucci sono il cuore della produzione Theca. La gamma è davvero molto ampia e copre qualsiasi esigenza: si possono scegliere modelli, materiali, forme e colori in relazione al gioiello ed all’occasione del regalo. Ma c’è molto di più!

In tutti i casi gli astucci sono personalizzabili con il logo della gioielleria riprodotto con diverse tecnologie di stampa ed alcuni modelli possono essere acquistati anche in piccole quantità con punte di personalizzazione assoluta per alcuni modelli one-to-one che possono riportare una speciale dedica, un nome o un’immagine singola a scelta. Un astuccio unico ed esclusivo come la persona alla quale viene donato.

ARTICOLI CORRELATI