PROFESSIONE CASA sharebot_monza
sharebot_monza
RESIDENZA DEL SOLE ANFFAS AMF - FARMACIE COMUNALI 1 PROMO DAL 7/09 UNIABITA DAL 23/10/2020 Cinifabrique

Nordmilano24

News

Cinisello Balsamo. Emergenza Coronavirus: 142mila euro di contributi a fondo perduto per le attività commerciali

Cinisello Balsamo. Emergenza Coronavirus: 142mila euro di contributi a fondo perduto per le attività commerciali
dicembre 29
14:42 2020

CINISELLO BALSAMO – Il Comune di Cinisello Balsamo interviene a sostegno del commercio cittadino.  La nuova iniziativa si inserisce  nel quadro delle misure già attivate dall’Amministrazione e sarà finalizzata a sostenere gli operatori economici  per i costi e le ricadute negative correlati alle improvvise chiusure obbligatorie per l’emergenza sanitaria legata al Covid-19.

La Giunta Comunale ha approvato una misura straordinaria che prevede un contributo a fondo perduto per sostenere  ristoranti e pizzerie (non da asporto), con almeno 20 posti a sedere, oltre a bar, discoteche, cinema, estetisti (che svolgono l’attività in forma esclusiva), agenzie di viaggio e negozi di toilettatura per animali  (che svolgono l’attività in forma esclusiva), operanti sul territorio del Comune di Cinisello Balsamo, e che sono state oggetto di chiusura obbligatoria dell’attività a seguito del DPCM del 3 novembre 2020. Non rientrano in tale misura le
attività già beneficiarie di contributi comunali concessi a seguito di partecipazione a bandi per le medesime finalità emergenziali (ad es. “Bando ricostruzione”).

La somma messa a disposizione sul Bilancio 2020 è di 142mila euro e l’entità del contributo sarà proporzionata come segue: 1000 euro a favore di ristoranti, pizzerie, cinema e discoteche; 500 euro a favore di bar, negozi di toilettatura di animali, estetisti, agenzie di viaggio. Saranno erogati i contributi in base all’ordine di arrivo delle domande e sino all’esaurimento dello stanziamento.

“L’obiettivo principale dell’Amministrazione Comunale – recita il comunicato – è rendere tale contributo immediatamente erogabile. Sarà sufficiente presentare domanda che alleghi un’autocertificazione comprovante i requisiti previsti nel Bando a partire dalle ore 10:00 del giorno 30 dicembre 2020 e fino alle ore 12:00 del giorno 25 gennaio 2021 attraverso PEC al seguente indirizzo comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it, indicando obbligatoriamente l’oggetto DOMANDA DI CONCESSIONE CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO – COVID. Tutta la documentazione è pubblicata sul sito istituzionale dell’Ente. Per informazioni relative al contenuto del presente Bando è possibile scrivere a: commercio@comune.cinisello-balsamo.mi.it

“Con questa misura straordinaria l’amministrazione comunale vuole dare un sostegno  tangibile per aiutare quelle categorie commerciali che più hanno subito gli effetti negativi dalle chiusure
imposte a causa dell’emergenza economica ancora in atto a seguito del Covid-19”- dichiara il vice sindaco Giuseppe Berlino con delega al Commercio e Attività Produttive, che prosegue, “Siamo uno dei pochi Comuni in Italia che hanno reperito a bilancio i fondi necessari per questo tipo di intervento diretto, consapevoli della necessità di aiutare i nostri commercianti a ritrovare quel clima di fiducia nel futuro che purtroppo questa crisi ha fatto perdere, sostenendoli per tutti i sacrifici  che stanno affrontando per riuscire a mantenere in vita le loro attività che rappresentano
un’importante linfa vitale ed economica della nostra Città”.

Cinisello Balsamo. Emergenza Coronavirus: 142mila euro di contributi a fondo perduto per le attività commerciali - overview

Sommario: contributi a fondo perduto per le attività commerciali

Tags
Share

Autore

Angelo De Lorenzi

Angelo De Lorenzi

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube