RESIDENZA DEL SOLE PROMO DAL 7/09 sharebot_monza
sharebot_monza
AMF - FARMACIE COMUNALI 1 PROFESSIONE CASA Cinifabrique UNIABITA DAL 23/10/2020 ANFFAS

Nordmilano24

News

Nord Milano, da domani Lombardia “zona arancione”: cosa cambia

Nord Milano, da domani Lombardia “zona arancione”: cosa cambia
novembre 28
12:16 2020

NORD MILANO – Entrerà in vigore domani, domenica 29 dicembre, l’ordinanza che inserisce la Lombardia nella cosiddetta “zona arancione”. Il passaggio da “zona rossa” al livello di rischio inferiore comporterà un allargamento delle maglie rispetto alle misure attualmente in essere, di cui vediamo le modifiche più significative:

Relativamente agli spostamenti, si potrà circolare SENZA autocertificazione all’interno del proprio Comune, sempre nel rispetto del coprifuoco che rimane valido dalle 22 alle ore 5 del giorno seguente. Vietato ancora lo spostamento in Comuni diversi dal proprio, ad eccezione di motivi di salute, lavoro o necessità.

Sul fronte della scuola, il passaggio a “zona arancione” riporterà in classe tutti gli studenti delle scuole secondarie di primo grado. Quindi da lunedì anche seconde e terze medie torneranno a fare lezione in presenza nelle loro aule.

Per quanto riguarda gli esercizi commerciali al dettaglio, da domani potranno riaprire tutti seguendo i protocolli in vigore relativamente alle misure di sicurezza sanitaria vigenti. I negozi dei centri commerciali riaprono ma rimangono chiusi nei giorni festivi e prefestivi (ad eccezione di farmacie, parafarmacie, generi alimentari, edicole e tabacchi). Con la nuova ordinanza anche i centri estetici potranno riaprire, così come i tatuatori.

Relativamente allo sport, sarà possibile svolgere attività sportiva di base nei centri sportivi all’aperto nel proprio Comune o, se assenti, in un Comune diverso, oltre agli allenamenti individuali all’aperto degli sport di contatto.

Nessuna variazione per i servizi di ristorazione (bar, ristoranti etc.): rimangono chiusi con possibilità di asporto fino alle ore 22 e consegna a domicilio. Vietate le consumazioni sul posto.

Soddisfazione nelle parole del presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana che ha parlato di “vittoria parziale” invitando a non abbassare la guardia: “Per merito dei comportamenti seri dei cittadini lombardi entriamo in zona arancione, ma non siamo ancora usciti dall’emergenza – ha commentato – Dobbiamo impegnarci per rispettare quelle regole ripetutamente ribadite ed evitare i comportamenti inappropriati che rischiano di far ripartire la diffusione del virus”.

Nord Milano, da domani Lombardia “zona arancione”: cosa cambia - overview

Sommario: Nord Milano, da domani Lombardia "zona arancione": cosa cambia

Share

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube