PROFESSIONE CASA SALA ASSICURAZIONI Cinifabrique UNIABITA DAL 23/10/2020 ANFFAS sharebot_monza
sharebot_monza
AMF - FARMACIE COMUNALI 1 MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
PROMO DAL 7/09 FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE

Nordmilano24

News

Sesto San Giovanni, “La casetta dell’acqua in via Picardi, perché no?”

Sesto San Giovanni, “La casetta dell’acqua in via Picardi, perché no?”
ottobre 14
18:39 2020

Riceviamo e pubblichiamo

Caro sindaco,

In vista della riqualificazione dei giardini di via Picardi, avevo proposto l’installazione di una ‘casetta dell’acqua’, al posto della fontanella prevista nel progetto originale. Questo al fine di incrementare il passaggio dei cittadini nella via, e soprattutto di incentivare comportamenti virtuosi che portino alla riduzione del consumo di acqua in bottiglie di plastica. Mi sembrava una proposta di buon senso, quasi a costo zero, ma che può rappresentare il trampolino di lancio commerciale e sociale per quella zona di città. L’attenzione alle tematiche legate alla sostenibilità ambientale e ai cambiamenti climatici dovrebbe portare le istituzioni a una maggiore attenzione verso scelte più attente e consapevoli a favore di un minor impatto sull’ambiente che ci circonda.

La ‘casetta dell’acqua’ contribuirebbe dunque a ridurre la movimentazione dell’ acqua imbottigliata, la produzione dei contenitori plastici e, di conseguenza, la relativa necessità di smaltimento, in ottica ‘plastic free’, facendo sì che il consumatore diventi parte attiva del processo di riduzione dell’inquinamento, partecipe alle attività commerciali situate nella via Picardi e, non ultimo, ha la possibilità di beneficiare di tutta l’ acqua che desidera, liscia o gassata e refrigerata, a costo zero e chilometro zero.

Ti chiedo semplicemente perché una proposta di così buon senso, visto che si stavano riabbellendo I giardini di via Picardi, e che la medesima proposta aveva avuto un forte seguito tra i tantissimi cittadini della zona, non abbia ricevuto nessuna risposta da parte tua, ignorando le tante richieste.

Peccato, non rispondendo hai perso un’occasione, forse non la prima, per essere sindaco di tutti i cittadini, al di là di bandiere, appartenenze o simpatie.

I tanti cittadini della zona sono ancora convinti della bontà della loro proposta, e si augurano di passeggiare in via Picardi godendo della casa dell’acqua, come propulsore per tutte le attività, commerciali e sociali.

Buon lavoro, sindaco Di Stefano

Loris Galante 

 

Sesto San Giovanni, “La casetta dell’acqua in via Picardi, perché no?” - overview

Sommario: Una lettera giunta in redazione

Tags
Share

Autore

Angelo De Lorenzi

Angelo De Lorenzi

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube