Sab. 16 Ott. 2021
HomeAppuntamentiCinisello Balsamo, "Intrecci-amo la scuola": colorare la città per accogliere i ragazzi...

Cinisello Balsamo, “Intrecci-amo la scuola”: colorare la città per accogliere i ragazzi a settembre

[textmarker color=”E63631″] CINISELLO BALSAMO -[/textmarker] Rientrare in classe a settembre sarà ancora più bello grazie all’iniziativa “Intrecci-amo la scuola”, proposta da alcune docenti dell’Istituto Buscaglia e patrocinata dall’Amministrazione comunale. Una proposta, questa, che attraverso la creazione di manufatti artistici vuole colorare i giardini delle scuole della città per accogliere in un clima di festa gli studenti quando riprenderà l’attività didattica.

L’iniziativa è aperta a tutti, non solo agli amanti del knitting. Perciò bambini, mamme, papà e nonni potranno partecipare e cimentarsi nel lavoro a maglia semplicemente dando libero sfogo alla propria creatività. Il progetto si ispira a quello che viene chiamato “Yarn Bombing”, ovvero bombardamento di filati, e al “Graffiti knitting”, graffiti a maglia, movimenti nati negli Stati Uniti una quindicina d’anni fa e poi diffusi in tutto il mondo, che colorano le città “vestendole” con installazioni realizzate a maglia in lana e cotone.

 

La creatività a servizio della collettività: “Accogliamo con grande piacere la proposta del personale dell’istituto Buscaglia che ha come peculiarità il coinvolgimento dei cittadini nel collaborare a far sì che il ritorno dei ragazzi a scuola, dopo un periodo di lunga e forzata assenza, sia calorose e ricco di gioia – commenta l’assessore all’Istruzione Maria Gabriella Fumagalli – anche questo è un segnale di ripartenza”.

 

C’è tempo fino al 31 luglio per realizzare i manufatti, che potranno essere consegnati presso la Casa della Cittadinanza di viale Abruzzi 11 il lunedì dalle 15.30 alle 17.30, mercoledì e giovedì dalle 10.30 alle 12.30, mentre presso la scuola secondaria di via Paisiello 2 nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30 ed infine presso le sedi dei centri estivi Cinisummer 2020 che espongono la locandina.

 

ARTICOLI CORRELATI