ANFFAS FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE PROFESSIONE CASA PROMO POLASE - FARMACIA RISORGIMENTO sharebot_monza
sharebot_monza
Cinifabrique SALA ASSICURAZIONI NMA feb2018 AMF - FARMACIE COMUNALI 1 MCDONALD\'S
MCDONALD\'S

Nordmilano24

News

Imparare a investire in borsa: quali le possibilità nel 2020

Imparare a investire in borsa: quali le possibilità nel 2020
giugno 16
14:00 2020

INVESTIRE – Il mondo della finanza assume ogni giorno maggiore importanza nelle vite di tutti noi, perciò capirne i meccanismi risulta di fondamentale importanza.

Sono tanti coloro che, poi, fanno un passo decisivo in avanti, e dopo averne capito i meccanismi cercano anche di capire come investire.

Ai più sembrerà cosa assai complicata, a la verità è che imparare a investire può essere più semplice del previsto.

Altro mito da sfatare è quello legato alle enormi somme necessarie per investire. Vedremo come, in realtà, anche poche decine di euro in alcuni casi possono bastare per avviare la propria carriera da investitore.

Ovviamente vanno compiuti dei distinguo: non tutti i settori legati al mondo degli investimenti possono considerarsi di semplice ingresso alla stessa maniera, per cui una selezione andrà giocoforza attuata.

Impara a investire: quali settori scegliere

Il mondo degli investimenti è molto variegato e le differenze tra i vari settori che lo compongono possono essere molto nette.

Per fare degli esempi, investire nel mercato immobiliare non può dirsi una modalità di investimento semplice.

Questo settore richiede necessariamente molte conoscenze, una certa fiducia da parte di banche ed istituti di credito e una ingente quantità di denaro.

Inoltre, il settore dopo la crisi del 2008 è cambiato molto, e non sembra più la vecchia El Dorado.

Paradossalmente, gli investimenti finanziari hanno criteri di accesso molto più semplici da soddisfare, pertanto sono di certo consigliati per coloro che non possono disporre di grandi somme di denaro.

Ovviamente, anche in questo caso bisogna conoscere i trucchi del mestiere e sapere precisamente dove orientare i propri investimenti.

I broker specializzati in contratti per differenza, ad esempio, richiedono somme molto basse come deposito minimo (in alcuni casi si parla di poche decine di euro, a fronte di una media del settore che gira intorno ai 200 euro).

Si tratta di piattaforme sicure e regolamentate, così come banche ed istituti di credito, dall’ESMA, l’autorità di vigilanza principale in l’Europa.

Si può, infine, fare investimenti tramite la propria banca di fiducia, tuttavia in questi casi i costi sono sensibilmente superiori rispetto a ciò che richiedono i broker.

Imparare a investire: i migliori modi per procurarsi una buona formazione

Fatte queste utili premesse, bisognerà adesso capire in che modo imparare a fare investimenti veri e propri. Va detto che spesso gli stessi broker offrono manuali gratuiti e guide agli investimenti.

Si tratta di ottimo materiale, anche meno sofisticato dei molti che si possono trovare in rete a pagamento.

La teoria è importante, ma perdersi tra i tecnicismi e le sofisticherie dei manuali più complessi potrebbe risultare più un problema che altro.

Uno dei migliori metodi per imparare a fare investimenti direttamente sul campo, è rappresentato dagli account demo che alcuni broker mettono a disposizione.

Questi account sono gratuiti nella stragrande maggioranza dei casi e permettono all’utente di esercitarsi sui mercati finanziari senza rischiare i propri risparmi.

Si tratta di semplici simulazioni che seguono a tutti gli effetti le quotazioni del mercato in tempo reale, fornendo il giusto feedback per l’utente.

Il tutto utilizzando un capitale fittizio, così per imparare senza correre nessun rischio. Difatti, sia le perdite che i profitti ottenuti su un account demo sono del tutto virtuali.

Imparare a fare investimenti: considerazioni finali

Imparare a fare investimenti e impiegare modeste quantità di denaro è possibile. Questo non deve far dimenticare, però, che sempre di investimenti si tratta e che la preparazione deve essere davvero robusta.

Gli avventurieri che vogliono provare ad investire senza avere le conoscenze adeguate stanno semplicemente sprecando denaro e, cosa anche peggiore, tempo.

Il consiglio che si può dare a tutti coloro che vogliono imparare a fare investimenti è molto semplice: studiare costantemente e tenersi sempre aggiornati, anche attraverso i molti siti presenti in rete, che di certo costituiscono una buona fonte di notizie ottenibili gratuitamente.

Imparare a investire in borsa: quali le possibilità nel 2020 - overview

Sommario: Le possibilità di operare investimenti nel corso del 2020

Tags
Share

Autore

Angelo De Lorenzi

Angelo De Lorenzi

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube