Sab. 01 Ott. 2022
HomeCinisello BalsamoCinisello Balsamo, nuovi arresti a Sant'Eusebio

Cinisello Balsamo, nuovi arresti a Sant’Eusebio

[textmarker color=”E63631″] CINISELLO BALSAMO -[/textmarker] Nuovi arresti al quartiere Sant’Eusebio di Cinisello Balsamo. Come aveva anticipato il sindaco Giacomo Ghilardi, i controlli e gli interventi degli ultimi giorni avrebbero portato a qualcosa di concreto. Di questi minuti l’annuncio sul suo profilo Facebook: “Nella notte tra venerdì e sabato i Carabinieri, durante un controllo, hanno arrestato un 43enne pregiudicato per droga e patrimonio. Nella perquisizione della sua abitazione sono stati rinvenuti 20 grammi di cocaina suddivisi in 33 dosi occultati sopra un armadio.
Una donna italiana di 49 anni, convivente dell’uomo, è stata deferita in stato di libertà per concorso in reato. Così come il figlio, un 24enne, nullafacente e incensurato.
L’appartamento è lo stesso da cui era partito il lancio di una arancia ghiacciata durante il servizio di Brumotti”.

“Inoltre, ieri, verso le 20 45, – prosegue la nota di Ghilardi –  sempre nel quartiere sant’Eusebio, un altro arresto. Un disoccupato 39enne pregiudicato per reati legati allo spaccio di stupefacenti, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Aveva 7 grammi di cocaina suddivisi in 21 dosi ed e altri 11 grammi in un altro involucro, due bilancini e 300 euro in contanti che gli sono stati sequestrati perché ritenuti provento di spaccio”.

ARTICOLI CORRELATI