MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
NMA feb2018 sharebot_monza
sharebot_monza
Cinifabrique PROMO FINO AL 31 LUGLIO ANFFAS SALA ASSICURAZIONI FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE PROFESSIONE CASA AMF - FARMACIE COMUNALI 1

Nordmilano24

News

Nord Milano: al via il DAY SERVICE COVID al Bassini, percorso diagnostico dedicato e tempestivo

Nord Milano: al via il DAY SERVICE COVID al Bassini, percorso diagnostico dedicato e tempestivo
maggio 03
11:08 2020

NORD MILANO – Con l’avvio della fase 2, l’ASST Nord Milano ha attivato a partire da domani – lunedì 4 maggio – grazie alla collaborazione della Cooperativa dei Medici di Medicina Generale, il DAY SERVICE COVID, un percorso ambulatoriale dedicato ai pazienti che presentano la sintomatologia da Covid-19, che consentirà di effettuare in giornata alcuni esami specifici quali prelievo, ECG, radiografia al torace e tampone nasofaringeo, con l’obiettivo di ottenere una diagnosi corretta e tempestiva.

Su segnalazione del Medico di Medicina Generale, il Centro Servizi dell’ASST Nord Milano si occuperà di prenotare negli slot dedicati lo screening diagnostico per il paziente che, una volta arrivato, aver parcheggiato l’auto in aree dedicate e seguito il percorso, potrà effettuare tutti gli esami in circa 30/50 minuti. I pazienti, su indicazione del proprio Medico di Medicina Generale, si presenteranno all’Ospedale Bassini a digiuno, indossando guanti e mascherine, e dopo aver effettuato lo screening diagnostico completo per sindrome da Covid-19 potranno rientrare al proprio domicilio. Già a partire dal giorno seguente, il medico di base potrà visualizzare i referti sul fascicolo sanitario del paziente, previo consenso, mentre i risultati del tampone verranno comunicati dal Centro Servizi al medico non appena disponibili. Se il paziente dovesse risultare positivo e avesse la necessità di seguire la terapia farmacologica domiciliare, la farmacia dell’Ospedale Bassini metterà a disposizione del medico di base il kit farmacologico necessario per la sua esecuzione.

Diversi gli obiettivi del progetto, a partire da una migliore gestione territoriale dei pazienti che consentirà, grazie ad una diagnosi tempestiva, di ridurre eventuali complicanze e il tasso di ospedalizzazione, oltre a diminuire gli spostamenti dei pazienti con sintomatologia sospetta. Condiviso con ATS Città Metropolitana di Milano che ne ha dato impulso, il progetto nasce Milano grazie alla stretta collaborazione tra la Cooperativa Medici Milano Centro (CMMC) e l’ASST, già legate con un contratto di avvalimento per la gestione dei pazienti cronici.

In questa prima fase aderiranno al progetto i medici di medicina generale che svolgono la loro attività all’interno del Presst ASST Nord Milano di via Farini a Milano, ovvero 6 medici di base per un totale di circa 9000 pazienti seguiti. Successivamente verranno coinvolti quelli del Presst ASST Nord Milano di via Livigno a Milano per poi estendere il modello a tutti i 170 medici di medicina generale di Milano, soci della Cooperativa. “Con questo progetto l’ASST Nord Milano vuole contribuire a una ottimale gestione territoriale dei pazienti e fornire ai MMG le informazioni utili ad una gestione domiciliare dei pazienti con sintomatologia riconducibile ad infezione da COVID 19 nelle fasi iniziali – ha dichiarato Elisabetta Fabbrini Direttore Generale ASST Nord Milano – Una linea diretta Ospedale Territorio indispensabile per una ottimizzazione dei percorsi di cura anche in questa fase di estrema emergenza”.

Domani i test sui primi 4 pazienti all’Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo: “Questo ci consentirà di prendere le decisioni assistenziali più appropriate in un continuum tra ospedale e territorio, un modello pilota che potrebbe aiutare a ridurre i contagi con una migliore gestione dei positivi – ha dichiarato Alberto Aronica, fondatore e Vice Presidente della CMMC – Siamo in un momento drammatico in cui emerge con chiarezza la necessità che i MMG e gli specialisti ospedalieri lavorino insieme nella gestione dei pazienti cronici. Partiamo da questo progetto per portare l’attenzione sulla necessità di riorganizzazione della sanità territoriale per una migliore gestione dei pazienti sul territorio e la conseguente riduzione degli accessi in ospedale”.

Di risposta a una sfida importante ha parlato il Direttore Generale ATS Città Metropolitana di Milano, Walter Bergamaschi: “Proposte concrete che arrivano direttamente da chi, come i medici di medicina generale, vivono quotidianamente la medicina territoriale e i rapporti con gli Ospedali – ha commentato – E’ con la collaborazione tra i MMG e le ASST che possiamo affrontare al meglio la sfida di creare i migliori percorsi assistenziali per i nostri pazienti anche in questo periodo di difficile emergenza”.

 

Nord Milano: al via il DAY SERVICE COVID al Bassini, percorso diagnostico dedicato e tempestivo - overview

Sommario: Nord Milano: al via il DAY SERVICE COVID al Bassini, percorso diagnostico dedicato e tempestivo

Tags
Share

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube