Sab. 13 Ago. 2022
HomeCinisello BalsamoCinisello Balsamo, nuovi arresti al quartiere Sant’Eusebio

Cinisello Balsamo, nuovi arresti al quartiere Sant’Eusebio

[textmarker color=”E63631″] CINISELLO BALSAMO -[/textmarker] Altri arresti, ieri sera, nel quartiere Sant’Eusebio a Cinisello Balsamo, dove l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti sembra non fermarsi nemmeno di fronte all’emergenza sanitaria.
La notizia è stata diffusa dal sindaco Giacomo Ghilardi sul suo profilo Facebook: “Si è appena conclusa un’altra operazione molto importate da parte dei Carabinieri per ripristinare la legalità nel quartiere Sant’Eusebio. Da diversi mesi, a seguito anche di vari tavoli a cui ho presenziato in Prefettura, è iniziato un vero e proprio controllo e presidio del quartiere che ha portato a decine e decine di arresti di spacciatori.

Negli ultimi giorni si sono intensificate ancora di più le operazioni con la creazione di un check point h24 presso i luoghi più sensibili al fine di evitare la vendita di droga.

Stasera altri arresti! L’avevo detto, sulla lotta allo spaccio non si molla di un millimetro. Chi da troppo tempo vive nell’illegalità deve sapere che la pacchia è finita!”

Secondo quanto riferisce il Sindaco, gli arresti sono stati effettuati per spaccio, detenzione di cocaina e armi abusive. 

Il primo cittadino cinisellese ha ringraziato l’Arma dei  Carabinieri, il maggiore della Compagnia di Sesto San Giovanni e il Comandante di Cinisello.
Un ringraziamento è andato anche a Vittorio Brumotti, presente anche lui sul campo.

ARTICOLI CORRELATI