Mar. 18 Giu. 2024
HomeAttualitàCologno Monzese, primo caso di Covid 19 in città. Rocchi: "No allarmi...

Cologno Monzese, primo caso di Covid 19 in città. Rocchi: “No allarmi immotivati”

[textmarker color=”E63631″] COLOGNO MONZESE -[/textmarker]

Dopo Cinisello Balsamo anche il Comune di Cologno Monzese risulta interessato dall’epidemia da Covid-19 con un primo caso positivo al contagio. A renderlo noto è stato lo stesso Sindaco Angelo Rocchi in un comunicato: “Ho ricevuto nel pomeriggio di oggi, da ATS, la notizia di un caso di Covid 19”, specificando che “per motivi di privacy non sono note informazioni circa l’identità della persona che è risultata affetta da virus, la cui situazione è naturalmente sotto controllo”.

Il Sindaco ha inoltre sottolineato che la stessa ATS non ha comunicato all’Amministrazione la necessità di adottare misure particolari in città, segnale tranquillizzante per la cittadinanza, ricordando che è compito delle sole Autorità sanitarie adottare tutte le misure necessarie per la gestione del caso, compresa la verifica dei contatti del paziente. Pertanto rimangono in vigore i provvedimenti attualmente disposti dall’ultimo aggiornamento del dpcm della scorsa domenica.

Nessun allarmismo, assicura Rocchi: “Fornisco io direttamente questa informazione ai miei concittadini per evitare illazioni, ipotesi e notizie non controllate “, sottolineando “la necessità di veicolare informazione corretta ed assolutamente verificata, per evitare allarmi immotivati”. Nelle prossime ore Rocchi rimarrà in costante contatto con i responsabili sanitari competenti per monitorare l’evolversi della situazione e “in caso di sviluppi che lo richiedano, fornirò ulteriori informazioni”, ha specificato.

L’invito ai cittadini è “di attenersi alle indicazioni di Prefettura, Regione e Ministeri che hanno il quadro completo dell’emergenza Coronavirus e certamente continueranno ad adottare disposizioni adeguate, proporzionate e coerenti”, infine una rassicurazione: “Mi sento di rassicurare i miei concittadini, proseguiamo con le semplici misure preventive che in questi giorni sono state ripetute tante volte, adottiamo il buon senso nelle nostre decisioni e teniamoci informati solo attraverso fonti istituzionali provate ed affidabili”.

ARTICOLI CORRELATI