PROFESSIONE CASA MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
ANFFAS SALA ASSICURAZIONI AMF - FARMACIE COMUNALI 1 PROMO POLASE - FARMACIA RISORGIMENTO NMA feb2018 sharebot_monza
sharebot_monza
Cinifabrique FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE

Nordmilano24

News

Bresso, la rassegna 2020 di Il Respiro di Oxy.gen, tra scienza, salute e ambiente

Bresso, la rassegna 2020 di Il Respiro di Oxy.gen, tra scienza, salute e ambiente
febbraio 10
14:00 2020

BRESSO – Dal cinema al teatro, concerti, incontri di ginnastica mentale e mindfulness, passeggiate nella natura e conferenze dedicate a salute e sport, questo è solo un assaggio della rassegna 2020 di eventi di Il Respiro di Oxy.gen SCIENZA E SALUTE AMBIENTE, organizzata da Fondazione Zoé e Parco Nord Milano con il patrocinio del Comune di Bresso, che prenderà il via a febbraio per concludersi a luglio. 

Dopo il buon esito dell’edizione dello scorso anno che ha visto la partecipazione di oltre 2000 persone ai 46 eventi in cartellone, anche quest’anno la Fondazione propone la sfida di comunicare in modo nuovo, ma preservandone il rigore scientifico, i temi della scienza, della salute e dell’ambiente: “Abbiamo pensato di programmare un nuovo palinsesto di attività dedicate alla comunità e al territorio – afferma Mariapaola Biasi, Segretario Generale della Fondazione Zoé – una nuova sfida che punta a contribuire alla crescita della conoscenza scientifica e allo sviluppo dell’educazione alla salute e a stili di vita corretti, in collaborazione con il Parco Nord e il Comune di Bresso”.

Marzio Marzorati, Presidente di Parco Nord Milano ha aggiunto: “Grazie a questa rassegna così completa e poliedrica il Parco si conferma essere un luogo dove vivere in armonia con la natura che ci circonda, ma un fatto culturale: scegliere la sostenibilità significa riconoscere l’urgenza della sfida di cambiare il proprio stile di vita”.

Il palinsesto – che verrà presentato martedì 18 febbraio alle ore 18.15 al padiglione Oxy.gen – anche per quest’anno è molto ricco e suddiviso in macroaree tematiche che spaziano dalla scienza alla salute, toccando i temi naturalistico-ambientali.

Aprirà la rassegna il 23 febbraio “Scienza, ecologia e sostenibilità…teatrali”, per parlare di salvaguardia dell’ambiente, di protezione della natura e di una nuova e necessaria cultura di utilizzo delle risorse del pianeta. Poi sarà la volta di “Cervello, Cinema, Mente”, una serie di appuntamenti con il grande cinema che invitano ad una riflessione sui temi della salute mentale, preceduti da video-pillole illustrative dell’argomento. Ma la rassegna ospiterà anche musica, con “Suoni e voci in Oxy.gen”, concerti di diversi tagli e generi, che spaziano da performance coristiche a musica classica. Il professore Giuseppe Alfredo Iannoccari sarà la guida della ginnastica mentale di “La Palestra della mente”, orientata a coltivare l’agilità, la flessibilità e le prestazioni del cervello.

E ancora “L’arte della meditazione”, un ciclo di incontri introdotto dalla conferenza Riconoscere lo stress per lasciarlo andare, con l’insegnante di Mindfulness Renato Mazzonetto e Andrea Zaccaro, Psicologo e Ricercatore in Psicofisiologia presso l’Ateneo di Pisa.

Dall’idea della scrittrice e attrice Lorenza Zambon, le “Passeggiate con l’autore”, per coniugare le camminate nella natura con la conoscenza, la convivialità e la riflessione. La campionessa mondiale di scherma Mara Navarria sarà protagonista del doppio appuntamento, dedicato alle scuole in mattinata e al pubblico nel pomeriggio, di “Il respiro dello sport”, in collaborazione con il Comune di Bresso. Benessere fisico e mentale saranno il tema degli appuntamenti di “Il respiro della salute”, che vedranno la partecipazione del prof. Sergio Pecorelli nella conferenza “I primi 1000 giorni del percorso della vita. Conoscere per responsabilizzarsi” e la dott.ssa Monica Bormetti con un “Aperitivo senza cellulare”, momento conviviale per affrontare il tema del rapporto tra esseri umani e dispositivi digitali. Infine “Il respiro della terra” all’interno del Photofestival, con Silvia Crippa e Giorgio Zara, che racconteranno paesaggi e dettagli inediti della Sardegna descritti negli scatti fotografici.

“Siamo orgogliosi di questa rassegna di Fondazione Zoé e Parco Nord Milano, che porta sul nostro territorio importanti incontri che saranno occasione per approfondire il tema del respiro, dello sport e della salute – ha commentato Simone Cairo, sindaco di Bresso – Le personalità e le occasioni culturali ospitate in Oxy.gen possono essere un’opportunità per i nostri concittadini e un’occasione importante per far conoscere Bresso, Oxy.gen e il Parco Nord a tutti coloro che prenderanno parte al ricco palinsesto di manifestazioni”.

Il programma è consultabile sul sito oxygen.milano.it.

 

Bresso, la rassegna 2020 di Il Respiro di Oxy.gen, tra scienza, salute e ambiente - overview

Sommario: Bresso, la rassegna 2020 di Il Respiro di Oxy.gen, tra scienza, salute e ambiente

Share

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube