NMA feb2018 sharebot_monza
sharebot_monza
GUASTALLA
GUASTALLA
ZOO CLUB
ZOO CLUB
Cinifabrique MIMEP
MIMEP

Nordmilano24

News

Cinisello Balsamo dice addio all’ecomostro del Bassini, al via la demolizione

Cinisello Balsamo dice addio all’ecomostro del Bassini, al via la demolizione
dicembre 02
07:13 2019

CINISELLO BALSAMO – Correva l’anno 1990 quando iniziarono i lavori per la costruzione dell’Auditorium dell’ospedale Bassini di Cinisello Balsamo, un progetto che nel giro di quattro anni venne dichiarato incompiuto per poi passare nella lista nera dei 27 ecomostri lombardi. Ieri pomeriggio alle 14 il via ufficiale alla demolizione, per lasciare posto a una nuova Palazzina Uffici che consentirà di liberare oltre 1200 mq nei Poliambulatori di Milano per attività sanitarie e sociosanitarie.

Ad aprire i lavori la dott.ssa Elisabetta Fabbrini Direttore Generale dell’ASST Nord Milano alla presenza del Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, esecutore della prima manovra di demolizione, l’Assessore al Welfare Giulio Gallera e i Sindaci di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni, Giacomo Ghilardi e Roberto di Stefano.

13000 mq di cemento inutilizzato lasceranno il posto alla nuova Palazzina Uffici, un edificio su due piani, con fondazioni in cemento armato e struttura in elevazione in legno per una superficie complessiva di circa 1100 mq che ospiterà 80 postazioni di lavoro. Il tempo stimato per la realizzazione è di circa 9 mesi dopo i quali vedrà la luce un edificio a elevatissimi standard di prestazione energetica, alimentato per oltre il 56% del fabbisogno totale da fonti rinnovabili grazie alla presenza di pannelli fotovoltaici in copertura. Prevista inoltre una parziale copertura dell’edificio a verde con contestuale riqualificazione delle aree esterne, un’attenzione all’ambiente che si inserisce nel contesto green dell’adiacente Parco Nord.

L’Auditorium incompiuto, nel bene e nel male è stato un simbolo per la città di Cinisello Balsamo, da qui l’idea di realizzare una mostra fotografica e documentaria per preservarne la memoria.

Per questa ragione ASST Nord Milano ha proposto un progetto fotografico – con successiva mostra itinerante- volto a documentare l’abbattimento dell’ecomostro e la successiva realizzazione della nuova palazzina uffici. Coinvolta nel progetto la Scuola Fotografica Bauer che ha selezionato, tramite un concorso interno, tre giovani allievi – peraltro già all’opera in questi giorni – che avranno il compito di catturare con le loro fotografie i momenti salienti delle fasi di lavoro. Il progetto, patrocinato dal Comune di Cinisello Balsamo, sarà interamente finanziato da sponsor con il supporto di Uniabita Soc. Coop.

Con l’avvento della nuova palazzina sarà possibile provvedere a una riorganizzazione e potenziamento dei servizi sanitari e socio-sanitari, perché consentirà di centralizzare tutte le attività amministrative e di supporto nei due Presidi Ospedalieri di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni, ottenendo risultati in termini di semplificazione e snellimento aziendali interni. Attualmente alcune delle attività amministrative sono distribuite nell’ambito dei Poliambulatori di Milano dell’ASST Nord Milano e i trasferimenti consentiranno di liberare oltre 1200 mq per il potenziamento delle attività sanitarie e socio-sanitarie sul territorio.

L’obiettivo è quello di offrire più servizi ai cittadini attraverso una capillare presa in carico dei pazienti cronici ma anche maggior attenzione all’accoglienza nel ripensamento dei Poliambulatori in una logica multiservizio.

Le attività di riorganizzazione e riqualificazione dei 20 Poliambulatori di Milano partiranno già nei prossimi mesi grazie al finanziamento di quasi 7 mln di euro approvato nei giorni scorsi da Regione Lombardia a favore dell’ASST Nord Milano. Il finanziamento consentirà presso l’Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo, l’Ospedale Città di Sesto San Giovanni, la rete dei Poliambulatori di Milano e i servizi territoriali di acquistare e sostituire macchinari e apparecchiature, aumentare i livelli di sicurezza antisismica e antincendio, oltre che a migliorare l’accoglienza e i tempi di attesa agli sportelli con il potenziamento del servizio Pago-PA e l’acquisizione di totem multifunzione per l’auto-accettazione.

Cinisello Balsamo dice addio all’ecomostro del Bassini, al via la demolizione - overview

Sommario: Cinisello Balsamo dice addio all'ecomostro del Bassini, al via la demolizione

Tags
Share

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube