Dom. 23 Gen. 2022
HomeAttualitàCinisello Balsamo, una giornata per imparare a rispettare l'ambiente

Cinisello Balsamo, una giornata per imparare a rispettare l’ambiente

[textmarker color=”E63631″] CINISELLO BALSAMO -[/textmarker] Sabato 26 ottobre il Comune di Cinisello Balsamo promuove un’intera giornata dedicata all’educazione e al rispetto dell’ambiente attraverso workshop, laboratori e spettacoli nell’ambito della nuova campagna Al Proprio Posto, che punta su Riciclo, Riuso e Riduzione della produzione di rifiuti.

Alle ore 10:30, nella location di Villa Ghirlanda Silva, Nord Milano Ambiente e il Comune di Cinisello Balsamo, con il patrocinio di Anaci Milano e AMF Farmacie Comunali Cinisello Balsamo, sarà organizzato un workshop aperto al pubblico per sensibilizzare tutti gli utenti verso una corretta raccolta differenziata, affrontando i temi della lotta alle microdiscariche abusive e lʼabbandono dei rifiuti, allʼottimizzazione dei costi e la relativa ricaduta dei benefici sui cittadini.

Nord Milano Ambiente intende raggiungere questi obiettivi attraverso il coinvolgimento di tutti gli stakeholder del territorio condividendo durante il workshop le strategie di operatività, le best practices e le opportunità di miglioramento per il Comune.Ma la scommessa riguarda anche i piccoli residenti del Comune di Cinisello Balsamo, che sono il futuro del nostro territorio e dell’ambiente in cui viviamo.

Il Riuso è una risorsa e può diventare anche un gioco intelligente, in grado di far divertire, grazie a laboratori e curiosità. L’invito è rivolto a tutti i bambini e alle famiglie. Con “Riciclo e mi diverto”, dalle 15.30 alle 19.00 all’Auditorium Centro culturale II Pertini, ci si potrà lasciare coinvolgere da Oreste Castagna, direttamente dalla Tv dei ragazzi con il suo Cartastorie, e dallo chef Fabrizio Cramer, con tanti giochi: Il gioco della raccolta differenziata: chi è il più bravo e il più veloce a mettere i rifiuti Al Proprio Posto?

La carta: gli organizzatori della manifestazione invitano a portare la carta che piace di più e sarà spiegato come farla diventare una cosa nuova. Il riciclo: si chiede di portare uno o più tra questi materiali: bottiglietta, tappi, bicchiere di plastica; copertina del cd; rotoli di carta igienica o carta da cucina finiti; riviste e quotidiani; piccoli vasetti di vetro (es. omogeneizzati). Magicamente si trasformeranno in oggetti regalo per i genitori.


ARTICOLI CORRELATI