GUASTALLA
GUASTALLA
sharebot_monza
sharebot_monza
ZOO CLUB
ZOO CLUB
NMA feb2018 Cinifabrique

Nordmilano24

News

Microsoft sospende il supporto a Windows 7: ecco come aggiornare a Windows 10

Microsoft sospende il supporto a Windows 7: ecco come aggiornare a Windows 10
ottobre 08
09:40 2019

TECNOLOGIE Windows 7 è stata tra le più fortunate e apprezzate versioni del sistema operativo di Microsoft. I suoi tratti distintivi rispetto al suo predecessore sono un aumento sensibile delle prestazioni, un’interfaccia più intuitivi e chiara con l’aggiunta della barra per le app e meno pop up dedicati al controllo dell’account Microsoft. Windows 7 ha debuttato ufficialmente disponibile il 22 ottobre 2009 e in appena 3 anni ne sono state vendute oltre 630 milioni di licenze in tutto il mondo. L’OS è talmente apprezzato che ancora oggi moltissimi utenti, anche in Italia, continuano ad utilizzarlo. Si stima che a febbraio 2019 fosse installato su quasi il 34% dei PC.

Windows 7 però, alla luce dell’evoluzione tecnologica, ha ormai concluso il suo ciclo di vita ed è diventato obsoleto. La conferma è arrivata direttamente da Microsoft, che a partire dal 14 gennaio 2020 sospenderà il supporto al sistema operativo. Detto in parole povere, il colosso fondato da Bill Gates a partire dal prossimo anno non rilascerà più aggiornamenti di sicurezza e sospenderà il supporto tecnico dedicato.

“Microsoft si è impegnata a fornire 10 anni di supporto tecnico per Windows 7 quando è stato rilasciato il 22 ottobre 2009. Al termine di questo periodo di 10 anni, Microsoft interromperà il supporto di Windows 7 in modo da potersi concentrare sul supporto di tecnologie più recenti e di nuove esperienze. – si legge sul sito ufficiale dell’azienda di Redmond – Il giorno specifico della fine del supporto per Windows 7 sarà il 14 gennaio 2020. Dopo tale data l’assistenza tecnica e gli aggiornamenti software di Windows Update, che ti permettono di proteggere il PC, non saranno più disponibili per il prodotto. Microsoft consiglia vivamente di passare a Windows 10 prima di gennaio 2020 per evitare che, in caso di bisogno, l’assistenza o il supporto non sia più disponibile”.

Windows 7 o Windows 10? Ecco perché conviene passare alla versione più recente

L’aggiornamento Windows 7 a 10 consente di avere la certezza non solo di disporre di un sistema operativo più veloce, efficiente e avanzato dal punto di vista tecnico ma anche di ottenere un miglioramento importante sotto l’aspetto della sicurezza. Continuare ad utilizzare un software oltre la “data di scadenza” è infatti un serio rischio, in quanto mette in pericolo i documenti salvati sul PC e soprattutto i propri dati personali. Detto questo, come aggiornare a Windows 10? Chi ha una certa dimestichezza con i computer può decidere di eseguire l’aggiornamento Windows 7 a 10 semplicemente installando la nuova versione su quella vecchia. L’alternativa è quella di formattare il PC e procedere all’installazione di Windows 10 partendo da una macchina “nuova”.

Come aggiornare a Windows 10 per chi non ha le competenze tecniche

Si diceva che moltissimi ancora oggi utilizzano quotidianamente Windows 7 sia a casa sia in ufficio. L’operazione di aggiornamento a Windows 10 può essere effettuata in pochi minuti non solo dagli “smanettoni” ma anche dai meno esperti. Non tutti dispongono delle competenze tecniche necessarie a completare con successo l’operazione. Altri, invece, temono di sbagliare qualcosa e perdere tutti i dati salvati sul computer. Non bisogna poi dimenticare che chi utilizza un PC molto vecchio potrebbe non disporre delle caratteristiche hardware necessarie a garantire il corretto funzionamento o comunque il massimo delle prestazioni da parte di Windows 10. In questo caso si rende quindi necessario un upgrade sotto questo aspetto e l’assistenza computer diventa fondamentale.

Milano fortunatamente è una città in cui trovare assistenza PC non è un grosso problema. Ci sono realtà come Assistenza Informatica Domicilio che offrono supporto per l’aggiornamento da Windows 7 a 10 a prezzi altamente competitivi. I tecnici sono disponibili a fornire assistenza ad utenti finali e professionisti direttamente a domicilio o presso il luogo di lavoro. Grazie al loro lavoro l’aggiornamento a Windows 10 diventa una formalità.

 

Microsoft sospende il supporto a Windows 7: ecco come aggiornare a Windows 10 - overview

Sommario: Microsoft sospende il supporto a Windows 7: ecco come aggiornare il computer a Windows 10

Tags
Share
sharebot_monza
sharebot_monza

Autore

Angelo De Lorenzi

Angelo De Lorenzi

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube