Ven. 28 Gen. 2022
HomeAttualitàCinisello: blocco degli straordinari dei dipendenti comunali. Si va verso lo sciopero...

Cinisello: blocco degli straordinari dei dipendenti comunali. Si va verso lo sciopero generale

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Comincia oggi, sabato 9 febbraio, il blocco degli straordinari deciso dai dipendenti comunali di Cinisello Balsamo, in lotta contro la decisione della giunta di esternalizzare il nido Il Girasole e assumere nuovi agenti di polizia locale, “sfruttando” i fondi destinati a tutti i lavoratori dell’ente.

Il blocco degli straordinari durerà fino al 3 marzo e potrebbe portare a qualche disagio per i cittadini. “Ricordiamo che in tale periodo i dirigenti non possono fare alcun ordine di servizio nel merito. Rifiutiamo di lavorare in straordinario, facciamo sentire la nostra voce”, dicono i portavoce della Rsu.

Che hanno anche organizzato una serie di “aperitivi” nella pausa pranzo fuori dal Municipio, con l’obiettivo di incontrare i cittadini e spiegare le motivazioni della protesta che culminerà con lo sciopero del 13 febbraio.

 

 

ARTICOLI CORRELATI