Ven. 02 Dic. 2022
HomeAttualitàRifiuti Sesto: il Comune diffida Area Sud per gravi disservizi

Rifiuti Sesto: il Comune diffida Area Sud per gravi disservizi

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – “Dopo i gravi disservizi degli ultimi due giorni da parte di Area Sud nella raccolta di rifiuti, il Comune di Sesto San Giovanni ha inviato ieri pomeriggio una diffida ad adempiere ai servizi previsti dal contratto entro 24 ore dalla ricezione”. La comunicazione è stata diffusa dallo staff del sindaco Di Stefano nella mattinata di ieri, domenica 18 novembre.

“In particolare se Area Sud non provvederà in maniera adeguata l’amministrazione comunale disporrà per l’affidamento in urgenza di tali servizi ad altra impresa, e a carico dell’appaltatore saranno poste tutte le spese sostenute oltre il risarcimento per gli eventuali maggiori danni. Sarà inoltre detratto il corrispettivo per i servizi non svolti o svolti in modo inadeguato”, continua la nota del Municipio.

“Le mancanze di Area Sud di queste ore sono veramente inaccettabili. Il Settore Ambiente, nella giornata di ieri, ha rilevato numerosi mancati servizi in diverse aree delle città. Le agitazioni sindacali, dovute evidentemente a inefficienze di Area Sud, non devono assolutamente ripercuotersi sul servizio che si sono impegnati a svolgere. La raccolta rifiuti è ricompresa tra i servizi essenziali e quindi esigiamo un servizio adeguato, rispettando i termini contrattuali. Chiariamo che stiamo rispettando i pagamenti quindi quanto succede dipende da loro evidenti responsabilità. All’azienda sono state tolte le somme legate alle numerose contestazioni che abbiamo fatto in questi mesi. Se Area Sud non è in grado di rispettare le regole lo dica apertamente. Devono assolutamente adeguarsi al contratto senza indugi o li denunceremo in Procura per interruzione di pubblico servizio. Continueremo nelle prossime ore a vigilare sulla situazione, non possiamo accettare ancora questo servizio scadente”, le parole del primo cittadino di Sesto.

A cui si aggiunge il commento dell’assessore all’Ambiente, Alessandra Magro: “Il mancato ritiro dei rifiuti ha procurato gravi disservizi, che si aggiungono alle mancate attività dei mesi passati e contestate puntualmente. Auspichiamo che l’azienda intervenga tempestivamente per risolvere questa inaccettabile situazione. Un ringraziamento all’ufficio di igiene urbana che sta lavorando assiduamente”.

 

ARTICOLI CORRELATI