Mer. 19 Giu. 2024
HomeCusano MilaninoI progetti del bilancio partecipato di Cusano vanno al voto

I progetti del bilancio partecipato di Cusano vanno al voto

[textmarker color=”E63631″]CUSANO MILANINO[/textmarker] – I cittadini di Cusano Milanino vanno al voto. Ancora troppo presto però per le elezioni comunali. Il voto in questione è quello che riguarda i progetti presentati per il bilancio partecipato, iniziativa lanciata diversi mesi fa dall’amministrazione.

Cinque le proposte che hanno ricevuto il ‘visto’ di fattibilità tecnico-economica e che saranno presentate dai cittadini stessi nella serata di lunedì 22 ottobre alle ore 21 nella sala del Consiglio comunale di Cusano Milanino in piazza Tienanmen. “L’incontro – dicono dal Comune – è aperto al pubblico e sarà l’occasione per spiegare le motivazioni alla base dei progetti e per fare un appello al voto. Attraverso questa iniziativa nei mesi scorsi sono stati ascoltati i cittadini in diversi incontri dedicati a rilevare esigenze, criticità ed opportunità per migliorare la città con interventi di tipo infrastrutturale. Un gruppo di volontari si è poi riunito a luglio per tradurre le oltre ottanta esigenze raccolte in progetti concreti, con il supporto dei tecnici del Comune e di un team di facilitatori“.

Le proposte sono poi passate al vaglio tecnico-economico dal momento che tramite il Bilancio partecipato è possibile finanziare solo interventi per investimenti, del valore massimo di cento mila euro. Il voto, dopo la presentazione dei progettim resterà aperto per un mese, fino al 18 novembre. Si potrà votare online sul sito internet www.cusanomilaninopartecipa.it. Per votare è necessario inserire il proprio codice fiscale e una email o un cellulare attivi, a cui arriverà un codice che abilita al voto. Con le stesse modalità  sarà possibile esprimere la propria preferenza anche presso l’URP del Comune (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30; lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 18.00) o presso la Biblioteca (mercoledì e venerdì pomeriggio dalle 14.00 alle 18.30).

I progetti più votati, entro la soglia dei centomila euro, saranno realizzati dal Comune nei prossimi mesi.

ARTICOLI CORRELATI