Gio. 30 Mag. 2024
HomeCronacaDroga, patteggia il capo ultrà del Milan che spacciava droga da Sesto...

Droga, patteggia il capo ultrà del Milan che spacciava droga da Sesto San Giovanni

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Ha patteggiato 1 anno e 6 mesi di reclusione il capo ultrà della Curva Sud del Milan, arrestato nel giugno scorso insieme ad altre 21 persone per spaccio di droga.

L’inchiesta, condotta dalla polizia e coordinata dal pm della procura di Milano Andrea Fraioli, aveva portato anche all’arresto del responsabile degli stewart dell’Inter, e al sequestro di 600 chili di droga tra hashish, marijuana e cocaina. Durante le indagini, gli investigatori avevano individuato la base logistica della banda nella sede di una associazione in via Sacco e Vanzetti, a Sesto San Giovanni, storico luogo di ritrovo degli ultras rossoneri. 

ARTICOLI CORRELATI