Mar. 05 Lug. 2022
HomeAttualitàVacanzieri, attenti: sono tornati i tutor sulle autostrade

Vacanzieri, attenti: sono tornati i tutor sulle autostrade

[textmarker color=”E63631″]SICUREZZA[/textmarker] – L’esodo per i luoghi di vacanza è entrato anche quest’anno nel momento clou. Nel prossimo week end si prevede traffico lungo tutta la rete autostradale verso i luoghi di vacanza. Ma attenzione, dopo la sospensione dei vecchi “Tutor” che multavano chi correva troppo in autostrada, ora Autostrade per l’Italia ha provveduto ad attivare un nuovo sistema di rilevazione della velocità media, grazie a una serie di specifiche tecniche, a partire dall’indipendenza del software per il riconoscimento delle targhe.

Controlli e rilevazioni spettano alla polizia stradale, sul cui sito sono pubblicate le 22 tratte di prima attivazione, a cui via via se ne aggiungeranno altre. Ecco l’elenco: A1, Reggio Emilia-Campegine e la Campegine-Parma; A10, Albisola-Celle Ligure e Celle Ligure-Albisola; A14, Valle del Rubicone-Cesena; Faenza-Forlì; Cesena-Valle del Rubicone e Valle del Rubicone-Rimini nord; A1, Firenzuola-Badia e Badia-Fiorenzuola; A1, All. Dir. Roma nord-Ponzano Romano; Ponzano Romano-Magliano Sabina; Magliano Sabina-Orte; San Vittore-Cassino; Cassino-Pontecorvo; Colleferro-Valmontone; A1, All. Dir. Roma sud-Colleferro; San Vittore-Caianello; A16, Baiano-Avellino ovest; Avellino ovest-Baiano; A30: Sarno-Palma Campania; Allacciamento A1/A30-Nola.

ARTICOLI CORRELATI