ANFFAS Cinifabrique sharebot_monza
sharebot_monza
FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE AMF - FARMACIE COMUNALI 1 NMA feb2018 PROMO DAL 7 AL 14 AGOSTO MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
PROFESSIONE CASA SALA ASSICURAZIONI

Nordmilano24

News

Cormano, opposizione contro la giunta: “No al trasloco del comando della polizia locale”

Cormano, opposizione contro la giunta: “No al trasloco del comando della polizia locale”
luglio 27
14:50 2018

CORMANO – No allo spostamento del comando della polizia locale. Lo dicono in coro i partiti di opposizione di Cormano, Forza Italia, Lega e Cormano ai Cormanesi. “Nei giorni scorsi sugli organi di informazione sono apparsi articoli che annunciano l’imminente trasferimento della sede del comando di polizia municipale all’interno dei locali posti sotto una delle palazzine del Social City. Decisione che, se confermata, dimostrerebbe ancora una volta i seri limiti che la giunta cormanese ha manifestato in questi anni nel governare la nostra città”, dicono dalla minoranza.

“Decisione presa all’insaputa del consiglio comunale e senza il minimo confronto con le forze politiche ed ecco allora che si è reso indispensabile promuovere un ordine del giorno per far emergere tutte le criticità di una scelta che ci lascia molto perplessi e l’invito a valutare valide alternative. Se da una parte il bando per la realizzazione del Social City prevedeva la creazione di un presidio in loco, non si capisce come si possa invece aver pensato a trasferire completamente l’intera sede dei vigili. Ci domandiamo come possa essere possibile solamente ipotizzare ad una sede in una zona periferica, completamente decentrata e per giunta in un’area sacrificata anche dal punto di vista viabilistico. Ma altrettante perplessità affiorano sull’opportunità di prevedere un comando, solitamente situato in siti ad uso esclusivo, sia per la tutela e la discrezionalità delle attività degli agenti, che per la presenza delle armi a loro assegnate, in locali posti sotto una delle palazzine dove vivono numerose famiglie”, si legge in una nota diffusa dai portavoce dei partiti.

“Per rimarcare l’inadeguatezza della scelta è opportuno evidenziare che oltretutto sono stati acquistati a nostre spese due nuovi container da adibire ad uso spogliatoi. Pertanto chiediamo a sindaco e giunta di sospendere la decisione di trasferire la sede dei vigili urbani al Social City e di individuare una sede più consona e decisamente in una zona più centrale affinché possa essere fruibile da tutti i cittadini e che, oltre a mantenere il presidio previsto all’interno del Social City, ci si attivi rapidamente affinché in ogni quartiere possa essere garantita la presenza di un agente per la tutela e la sicurezza di tutta la cittadinanza”, si chiude il comunicato.

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube