Dom. 05 Feb. 2023
HomeCormanoLegionella anche a Cormano: allarme nel Nordmilano

Legionella anche a Cormano: allarme nel Nordmilano

[textmarker color=”E63631″]CORMANO[/textmarker] – Dopo i 3 casi accertati anche dall’Ats Milano (ex Asl) a Bresso, c’è un caso di legionella anche a Cormano. Infatti, sempre secondo quanto riportato dall’Ats meneghina, il contagio riguarderebbe anche altri Comuni dell’hinterland.

“Ciò farebbe pensare ad una causa scatenante che non può essere fatta risalire al solo territorio bressese, ma a situazioni sovracomunali. Dai primi accertamenti è emerso che in due dei tre casi bressesi  non è esclusa una possibile esposizione anche al di fuori della propria residenza, essendo rientrati da una lunga vacanza.  Non è escluso, dunque, che possano aver contratto il batterio magari facendo la doccia in case o camere d’albergo”, si legge sul quotidiano Il Giorno.

CLICCATE QUI PER LEGGERE TUTTA LA NOTIZIA

Nel 2014 i casi di legionella a Bresso furono 6 e ci fu anche un decesso. A morire fu un uomo di 78 anni che venne colpito dal batterio che gli procurò una polmonite fulminante che i medici non riuscirono a contrastare. “L’Ats ricorda che la legionella è un batterio che vive nell’acqua e può proliferare all’interno degli impianti idrico-sanitari delle abitazioni in certe condizioni di temperatura e ambientali relativi alle condizioni delle condutture e dei serbatoi di accumulo dell’acqua. Il contagio avviene tramite inalazione durante l’utilizzo dell’acqua calda per uso sanitario, ad esempio facendo la doccia o il bagno a temperature molto elevate”, si legge anche su Il Giorno.

ARTICOLI CORRELATI