Mer. 19 Giu. 2024
HomeAttualitàSesto, il Consiglio di Stato conferma: "Appalto mense scolastiche alla Dussmann"

Sesto, il Consiglio di Stato conferma: “Appalto mense scolastiche alla Dussmann”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Il Consiglio di Stato ha deciso: a Dussmann Service l’appalto delle mense scolastiche di Sesto San Giovanni. A partire da settembre, con la riapertura delle scuole, tirerà una nuova aria nelle mense scolastiche di Sesto San Giovanni. La recente sentenza del Consiglio di Stato, infatti, ha confermato la valutazione positiva dell’offerta di Dussmann Service, in linea con il capitolato di gara.

Si chiude così una vicenda lunga 3 anni. La sentenza del Consiglio di Stato di fatto conferma la decisione del Tar della Lombardia che aveva definito in difetto la proposta di Elior per la gestione dell’appalto. Il Comune deve quindi annullare il contratto con Elior, affidando il servizio alla Dussmann, seconda nella gara d’appalto indetta dal Municipio. “Dopo 3 anni possiamo mettere la parola fine al problema dell’appalto. Finalmente da settembre potremo impostare un programma di interventi e sfruttare il tempo mensa come tempo scuola”, le dichiarazioni alla stampa dell’assessore all’Educazione Roberta Pizzocchera.

“Obiettivo primario dell’azienda è offrire alla cittadinanza e all’amministrazione comunale un livello di qualità concreta e tangibile attraverso la propria organizzazione e una serie di iniziative ed interventi che verranno implementati nel corso dell’appalto che serve 30 scuole tra infanzia, primarie, secondarie di primo grado e asili nido (per i quali è prevista la sola fornitura di derrate crude), oltre ai Cre, ai Self Service dipendenti e ai pasti a domicilio, per un totale di circa 1 milione di pasti annui”, dicono dalla Dussamann commentando la sentenza.

 

 

ARTICOLI CORRELATI